Stagione 2019-2020

Tutti i film della stagione

Il re leone

Sabato 21 Settembre 2019 - ore 18:00, 21:00
Domenica 22 Settembre 2019 - ore 15:00, 18:00
Sabato 28 Settembre 2019 - ore 15:00

Simba è il futuro re, il cucciolo di Mufasa, sovrano temuto e rispettato, che non cerca la guerra e sa stare entro gli ampi confini del proprio regno. Ma qualcuno trama nell'ombra per sovvertire l'ordine costituito e le promesse future: è Scar, l'invidioso fratello minore di Mufasa, pronto a macchiarsi del più atroce delitto e a prendere il potere con l'inganno. Esiliato e convinto a torto di essere responsabile della fine dell'amato padre, Simba cresce lontano dalla Rupe dei Re finché il passato non torna a cercarlo e a domandargli di assumersi le sue responsabilità.
Una storia che non ha bisogno di presentazioni, in una nuova, straordinaria veste grafica. Un successo planetario!

di Jon Favreau.

USA

2019

Avventura, Drammatico

118 min.

Antropocene - L'epoca umana

Giovedì 26 Settembre 2019 - ore 21:00
Giovedì 3 Ottobre 2019 - ore 21:00

In occasione del 20° anniversario dalla riapertura del VirtusCinema, un documentario dall'impatto visivo straordinario sull'impatto delle attività umane sul nostro pianeta. Un viaggio in sei continenti, narrato dalla voce di Alba Rohrwacher, per accostare i diversi modi nei quali l'uomo sta sfruttando le risorse terrestri e modificando la Terra come mai prima, molto più di quanto facciano i fenomeni naturali.
Mentre in Kenya si accatastano le zanne sequestrate ai bracconieri di elefanti, che uccidono per ottenere l'avorio da commercializzare sui mercati asiatici, in un laboratorio di Hong Kong si continua a lavorare avorio per ottenere oggetti di vario tipo. Norilsk, in Siberia, ospita le miniere di nichel e altri metalli ed è tra i luoghi più inquinati del pianeta. I deserto cileno di Atamacama è punteggiato di vasche gialle o azzurre dove si tratta il litio per le batterie dei telefoni o delle auto elettriche. Da Lagos a Karachi, da Shanghai a Città del Messico, le città si espandono inarrestabili. L'umanità sta sfruttando, più del dovuto, il pianeta, compromettendone lo stato e con conseguenze potenzialmente ancora più gravi. Non staremo superando i limiti?

di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de Pencier.

Canada

2018

Documentario

87 min.

La fattoria dei nostri sogni

Venerdì 27, Sabato 28, Domenica 29 Settembre 2019 - ore 21:00

John è un cameraman che gira per il mondo per riprendere grandi scenari naturali. Sua moglie Molly è una cuoca e blogger specializzata in cucina salutare a base di materie prime coltivate e allevate con tutti i sacri crismi. Il loro sogno è costruire una fattoria da fiaba, dove far crescere animali e piante in perfetto equilibrio con la natura. La spinta finale per decidersi a fare il grande passo viene loro da un cane, il trovatello Todd, che abbaia tutto il giorno quando i padroni sono fuori casa e costa alla coppia uno sfratto esecutivo dalla loro casetta di Santa Monica. È l'inizio di una grande avventura…
Un documentario autobiografico girato lungo otto anni di vita vissuta alternativamente in armonia e in lotta per la sopravvivenza con la natura, un magnifico trattato sulla necessità di trovare un equilibrio cui tutti devono contribuire e un livello gestibile di reciproca coesistenza.

John Chester

John Chester, Molly Chester

USA

2018

Documentario

91 min.

Mio fratello rincorre i dinosauri

Sabato 28 Settembre 2019 - ore 18:00
Domenica 29 Settembre 2019 - ore 14:30, 17:00

Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano, asserendo la loro “superiorità femminile”. Dunque la notizia dell'arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di “dar vita alle cose”. Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge la (di per sé problematica) età di 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante nonché, per dirla tutta, potenzialmente imbarazzante. E siccome a raccontare la storia da un punto di vista totalmente soggettivo è la voce di Jack, Mio fratello rincorre i dinosauri è un racconto di formazione adolescenziale incentrato sul disagio e la vergogna che ogni teenager prova nei confronti della propria esistenza, a maggior ragione se “ostacolata” dalla diversità.
Basato sull'omonimo romanzo autobiografico di Giacomo Mazzariol, il film conserva la freschezza e l'ironia del testo originale ispirandosi al cinema indipendente americano. La pietra di paragone immediata è Wonder ma ancora importante che il cinema italiano cominci a rivolgersi al pubblico dei giovanissimi, finora per lo più ignorato o raccontato con condiscendenza “adulta”.

Stefano Cipani

Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese, Rossy De Palma

Italia

2019

Commedia

101 min.

Aquile randagie

Martedì 1, Mercoledì 2 Ottobre 2019 - ore 21:00
Sabato 5 Ottobre 2019 - ore 17:00
Sabato 12 Ottobre 2019 - ore 16:30

Milano, Italia, ventennio fascista. Tutte le associazioni giovanili vengono chiuse per decreto del Duce, compresa l'associazione scout italiana. Un gruppo di ragazzi decide di dire di no, e fonda le Aquile Randagie: giovani e ragazzi, guidati da Andrea Ghetti e Giulio Cesare Uccellini, detto Kelly, che continuano le attività scout in clandestinità, per mantenere la Promessa: aiutare gli altri in ogni circostanza. Il gruppo scopre la Val Codera, una piana tra gli alberi segreta e impervia a poche ore da Milano, e ne fa la sua base. Il fascismo non li ignora, li segue, li spia. Ostacoli e violenze non fermano però le Aquile. Dopo il 1943, i ragazzi danno vita al movimento scout clandestino che supporterà la resistenza fino alla fine della guerra.
«Il messaggio che vogliamo trasmettere a tutti – dice il regista – è che gli scout non sono solo quelli che fanno attraversare le vecchiette sulle strisce, ma gente che ha fatto una scelta coraggiosa, ragazzi che hanno preso in mano la loro vita seguendo valori spirituali, morali e fisici di educazione non formale come quelli proposti dall'Agesci». Scopo del film, è anche quello di tenere vivo il motto delle Aquile Randagie: «Ciò che noi fummo un dì voi siete adesso, chi si scorda di noi scorda se stesso».

Gianni Aureli

Teo Guarini, Alessandro Intini, Matteo Andrea Barbaria

Italia

2019

Drammatico

100 min.

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Venerdì 4, Sabato 5, Domenica 6 Ottobre 2019 - ore 21:00

1880. Thomas Edison, rivoluzionario inventore della lampadina, è sul punto di illuminare Manhattan e di sconvolgere per sempre le abitudini di vita degli americani. L'imprenditore George Westinghouse, a sua volta studioso e inventore, è pronto ad incontrarlo e a proporgli di entrare in società. Ma Edison non ha tempo per nessuno, né per i suoi figli né per Westinghouse né per quell'immigrato serbo, di nome Nikola Tesla, che continua a blaterare che la corrente alternata sarebbe una scelta di gran lunga più efficace ed economica. L'incontro tra il giovane Tesla e l'appassionato Westinghouse riscriverà i piani di Edison e la storia della distribuzione dell'elettricità nel mondo…
Il sempre più lanciato Benedict Cumberbatch è il protagonista indiscusso della storia della competizione epica e spietata tra i due più grandi inventori dell'era industriale per stabilire quale dei due sistemi elettrici avrebbe dominato il nuovo secolo. Il racconto di una stagione straordinaria per la società moderna.

Alfonso Gomez-Rejon

Benedict Cumberbatch, Michael Shannon (II), Nicholas Hoult

USA

2017

Biografico, Storico, Drammatico

105 min.

Toy Story 4

Domenica 6 Ottobre 2019 - ore 14:30, 17:00

Woody, Buzz e gli altri vivono sereni con Bonnie, anche se la bambina non ama Woody come lo amava Andy e lo lascia spesso nell'armadio. Woody però rimane ricco di premure verso di lei e, quando Bonnie affronta il primo giorno d'asilo, si infila nel suo zaino per farle compagnia. Finisce così per contribuire alla creazione di Forky, un giocattolo costruito dalla bambina con una forchetta/cucchiaio che però crede di essere spazzatura e vuole solo buttarsi via. Woody cerca di fargli capire l'importanza dell'amore di una bambina, ma non riesce a convincerlo prima che lui salti giù da un camper in corsa. Il cowboy si lancia allora in un'avventura per ritrovarlo, arrivando a conoscere nuovi giocattoli e a ritrovare la sua vecchia fiamma, Bo Peep.
Ancora una grande avventura per la mitica banda di giocattoli nata 24 anni fa, e che ha dato inizio al mondo della animazione moderna! Un ennesimo gioiello di quella bellissima collana che è la filmografia di Pixar, che propone, come sempre, diversi livelli di fruizione, dal divertimento più immediato alle battute più ironiche e sottili, dalle citazioni di stampo cinematografico e gli omaggi alla settima arte con tutti i suoi diversi generi alle riflessioni più profonde e sentite, tra senso del dovere, lealtà e seconde occasioni da cogliere.

Animazione Pixar.

USA

2019

Animazione, Avventura, Commedia

100 min.

Van Gogh e il Giappone

Martedì 8, Mercoledì 9 Ottobre 2019 - ore 21:00

Grazie alle lettere dell'artista e alle testimonianze dei suoi contemporanei, questo commovente docufilm rivela l'affascinante storia del profondo, intenso legame tra Van Gogh e l'arte giapponese e il ruolo che l'arte di questo paese, mai visitato dall'artista, ebbe sul suo lavoro. Oltre a indagare la tendenza del japonisme, Van Gogh e il Giappone ci guiderà attraverso l'arte del calligrafo Tomoko Kawao e dell'artista performativo Tatsumi Orimoto per comprendere appieno lo spirito e le caratteristiche dell'arte del Sol Levante. Quando il periodo Edo terminò, nel 1868, e il Giappone si aprì all'Occidente, Parigi venne infatti inondata di tutto ciò che era giapponese sotto forma di oggetti decorativi e stampe colorate impresse con matrici di legno chiamate ‘ukiyo-e' (letteralmente “immagini del mondo fluttuante”). Van Gogh rimase affascinato da tutti gli elementi di questa straordinaria cultura visiva e dal modo in cui potevano essere adattati alla ricerca di un nuovo modo di vedere. Lesse le descrizioni del Giappone, acquistò stampe per tappezzare la sua stanza e studiò attentamente le opere giapponesi soffermandosi sulle figure femminili nei giardini o sui bagnasciuga, su fiori, alberi e rami contorti: apprezzava di quei lavori linee e purezza compositiva tanto da farne una fonte d'ispirazione imprescindibile per la sua pittura.

di David Bickerstaff.

Gran Bretagna

2019

Arte, Documentario

90 min.

Il traditore

Venerdì 11, Sabato 12, Domenica 13 Ottobre 2019 - ore 21:00

Sicilia, anni Ottanta. Fra le cosche mafiose è guerra aperta: i Corleonesi, capitanati da Totò Riina, sono intenti a far fuori le vecchie famiglie. Mentre il numero dei morti ammazzati sale come un contatore impazzito, Tommaso Buscetta, capo della Cosa Nostra vecchio stile, è rifugiato in Brasile, dove la polizia federale lo stana e lo riconsegna allo Stato italiano. Ad aspettarlo c'è il giudice Giovanni Falcone che vuole da lui una testimonianza indispensabile per smontare l'apparato criminale mafioso. E Buscetta decide di diventare "la prima gola profonda della mafia”…
Marco Bellocchio dirige un magistrale Pierfrancesco Favino in un drammatico spaccato della storia recente dimostrando di essere uno dei pochi registi che ancora tengono in pugno il grande schermo, con una consapevolezza profonda dello stile cinematografico internazionale, ma senza rinunciare al proprio stile personalissimo.
Candidato per l'Italia agli OSCAR 2020

Marco Bellocchio

Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Cândido, Fabrizio Ferracane

Italia

2019

Drammatico

148 min.

Pets 2 - Vita Da Animali

Domenica 13 Ottobre 2019 - ore 14:30, 17:00

La sua padrona si è sposata e ha avuto un figlio e il cane Max si ritrova improvvisamente ansioso, vittima della sindrome del genitore iper apprensivo, e torturato per questo da un prurito psicosomatico. Quale miglior cura di un soggiorno in campagna? Nel frattempo, a New York, a presidiare il quartiere e il pupazzetto preferito di Max, restano Gidget, che imparerà a fingersi un gatto per affrontare la moltitudine di felini di una vecchia del palazzo, e il coniglio Nevosetto, che avrà modo di soddisfare la sua sete di avventura liberando un cucciolo di tigre dalla gabbia di un losco direttore di circo...
Il seguito di “Pets” accumula gag su gag, sfruttando anche dettagli e personaggi passeggeri riuscendo a coniugare in tre episodi, le avventure comiche, una commedia più profonda, e perfino una storia più psicologica, che ammicca al western, ma ci parla di identità, di crescita, di superare le proprie paure. E anche del saper lasciare spazio ai propri bambini!

Animazione.

USA

2019

Animazione, Avventura, Commedia

86 min.

Once upon a time... in Hollywood [IN INGLESE, SUB ITA]

Giovedì 17 Ottobre 2019 - ore 21:00

Los Angeles, 1969. Sharon Tate, a promising American actress and wife of Roman Polanski, is the new neighbor of Rick Dalton, a declining television star. Dalton shares the scene with Cliff Booth, a stuntman who had been working for long in westerns movies shot at Spahn Ranch. Dalton's stand-in and chauffeur Cliff lives in a caravan with a disciplined and faithful dog just like him, who has been cushioning his friend's falls for years. A final engagement forces Rick and his double to move to the other side of the ocean to shoot a spaghetti western movie. Six months and a wife later, Rick and Cliff return to Los Angeles where the hottest night of 1969 is coming...
Quentin Tarantino returns to the line of Django Unchained and Glorious Bastards, who offered an alternative to History by making a bonfire of the Nazi hierarchs and white slavers, reclaiming history to offer the viewer a different experience, a movie that is both intimate and contemplative, lysergic and (incredibly) linear, about a lost and forgotten age of the director's real love: cinema.
Only tonight in original English language with Italian subtitles.

Quentin Tarantino

Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio

USA

2019

Drammatico, Thriller

161 min.

C'era una volta... a Hollywood

Venerdì 18, Sabato 19, Domenica 20 Ottobre 2019 - ore 21:00

Los Angeles, 1969. Sharon Tate, promettente attrice americana e sposa di Roman Polanski, è la nuova vicina di Rick Dalton, star della televisione in declino. Dalton condivide la scena con Cliff Booth, stuntman che si è fatto (e rotto) le ossa nei western girati a Spahn Ranch. Controfigura e chauffeur di Dalton, Cliff vive in una roulotte con una cane disciplinato e fedele proprio come lui, che da anni ammortizza le cadute e i rovesci dell'amico. Un ultimo ingaggio costringe Rick e il suo doppio a traslocare dall'altra parte dell'oceano per girare un pugno di spaghetti-western. Sei mesi e una moglie dopo, Rick e Cliff tornano a Los Angeles dove li attende la notte più calda del 1969...
Quentin Tarantino torna sulla linea di Django Unchained e Bastardi senza gloria, che offrivano un'alternativa alla Storia facendo un falò dei gerarchi nazisti e dei bianchi schiavisti, riappropriandosi della storia ma per offrire stavolta allo spettatore un'esperienza differente, un film intimo e contemplativo, lisergico e (incredibilmente) lineare su un'età dimenticata, perduta, sul soggetto che da sempre gli sta più a cuore: il suo amore per il cinema. Giovedì 17 ottobre in lingua originale inglese con sottotitoli italiano

Quentin Tarantino

Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio

USA

2019

Drammatico, Thriller

161 min.

Il piccolo Yeti

Domenica 20 Ottobre 2019 - ore 14:30, 17:00

Yi è una ragazzina solitaria, che si riempie la giornata di lavoretti per guadagnare quanto le serve a fare il viaggio attraverso la Cina che sogna di fare. Avrebbe dovuto farlo con suo padre, ma lui non c'è più, ed è anche per questo che Yi non sopporta di stare in casa, perché niente è più come prima. Si è creata un suo angolino sul tetto ed è proprio qui che, una sera, s'imbatte in una zampa enorme: niente meno che quella di un cucciolo di Yeti, ferito, spaventato e inseguito da un collezionista senza scrupoli. Lo chiamerà Everest e, per riportarlo a casa, sugli splendi monti dell'Himalaya, Yi viaggerà attraverso paesaggi naturali meravigliosi, resi ancora più emozionanti dalla musica del suo violino e dalle doti magiche di Everest.
Dai creatori di Dragon Trainer, un film emozionante che valorizza la poesia della natura e trova nella trama ultra-classica una sua originalità visiva e narrativa.

Animazione.

USA, Cina

2019

Avventura, Commedia

97 min.

Ermitage. Il potere dell'arte

Martedì 22, Mercoledì 23 Ottobre 2019 - ore 21:00

In collaborazione con il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo, uno straordinario docu-film racconta le grandi storie che sono passate per i corridoi del museo e per le strade della città: dalla fondazione di Pietro I allo splendore di Caterina la Grande, dal trionfo di Alessandro I contro Napoleone, alla Rivoluzione del '17, fino ai giorni nostri. Immagini spettacolari porteranno gli spettatori nei grandiosi interni del Museo e del Palazzo d'Inverno, nel Teatro, nelle Logge di Raffaello, nella Galleria degli Eroi del 1812. Un luogo magico svelato attraverso i racconti dei protagonisti, le storie e i luoghi segreti aperti alle telecamere per l'occasione. Un'incomparabile metropoli dell'arte ricca di oltre 3 milioni di opere. Dentro l'Ermitage, del resto, si può ripercorrere tutta la grande arte europea, da Leonardo a Raffaello, da Van Eyck a Rubens sino a Tiziano e Rembrandt, mentre fuori dalle sue mura la storia si snoda per luoghi ricchi di memorie.

di Michele Mally.

Italia

2019

Arte, Documentario

90 min.

Tuttapposto

Venerdì 25, Sabato 26, Domenica 27 Ottobre 2019 - ore 21:00

L'università di una cittadina siciliana è dominata dalla famiglia Mancuso, che ha piazzato tutto il parentado nei posti chiave, e i docenti si distinguono per nepotismo, corruzione, assenteismo, bacchettonaggine oltre che per genuflessione al potere del rettore. Roberto Lipari è figlio del rettore dell'università e grazie all'influenza del padre supera tutti gli esami con trenta e lode. L'incontro con Irina, studentessa Erasmus proveniente dalla Russia, spinge Roberto a smarcarsi dal sistema di privilegi del quale ha sempre fatto parte e a contestare, oltre al sistema universitario corrotto, anche l'autorità di suo padre. Lo strumento per farlo? Una app che in maniera anonima e spietata assegna il gradimento degli studenti verso il corpo docente…
Luca Zingaretti e Monica Guerritore, assieme ad un nutrito cast di comici di esperienza, sono i protagonisti di una scanzonata commedia che tra una risata e l'altra non manca di denunciare la piaga tutta italiana della baronia universitaria.

Gianni Costantino

Roberto Lipari, Luca Zingaretti, Monica Guerritore

Italia

2019

Commedia

90 min.

Shaun, vita da pecora: Farmageddon

Domenica 27 Ottobre 2019 - ore 14:30, 17:00

Shaun è una pecora intelligente e birichina, che saprebbe come divertirsi e vivere sempre nuove avventure, in compagnia dei suoi compagni e delle sue compagne d'ovile, se non fosse per Bitzer, il cane del fattore, che non fa che appendere cartelli che le vietano qualsiasi attività. Ma un'avventura letteralmente dell'altro mondo sta per coinvolgere Shaun e Bitzer: sulla Terra sbarca una piccola aliena, la tenera e scatenata LU-LA,. Shaun dovrà fare appello a tutta la sua astuzia per proteggere la nuova amica dall'agente del governo che la insegue e per rimandarla sana e salva sul suo pianeta.
Dopo aver lasciato la tranquillità della campagna per una rocambolesca incursione in città, nel primo, splendido lungometraggio ad esso dedicato, il mondo erboso e recintato di Shaun - Vita da pecora fa un salto di livello e dalla commedia degli equivoci passa a prendere a modello il film di fantascienza spielberghiano, E.T. in particolare. Un film straordinario, assolutamente da non perdere!

Animazione.

USA

2019

Commedia

86 min.

Pavarotti

Martedì 29, Mercoledì 30 Ottobre 2019 - ore 21:00

Firmato dal regista Premio Oscar Ron Howard, arriva al cinema il film-documentario dedicato ad uno degli artisti italiani più famosi al mondo, se non IL più famoso: Luciano Pavarotti. Realizzata con filmati mai visti prima e immagini delle performance più iconiche del tenore, che offrono un ritratto intimo ed emozionante dell'artista e dell'uomo, il più amato cantante d'opera di tutti i tempi con oltre 100 milioni di dischi venduti nel corso della sua carriera, un'opera imperdibile per conoscere la storia, la voce, i segreti e la leggenda del tenore e del suo incredibile percorso, da figlio di un fornaio a superstar internazionale capace di trasformare per sempre il mondo dell'opera. Ma anche un marito, un padre, un filantropo instancabile e soprattutto un artista sensibile, che ha avuto una relazione complessa con il suo talento e con un successo senza precedenti.
Ron Howard sceglie un approccio intimo per raccontare la storia del più grande tenore di tutti i tempi, spingendosi oltre l'iconica figura pubblica, per rivelare l'uomo e la sua storia personale, grazie anche all'accesso esclusivo agli archivi di famiglia e al vastissimo materiale musicale ripreso dal vivo.

Ron Howard

Luciano Pavarotti, Spike Lee, Diana Spencer

USA, Gran Bretagna

2019

Documentario, Biografico

114 min.

Maleficent - Signora del male

Giovedì 31 Ottobre 2019 - ore 21:30
Sabato 2 Novembre 2019 - ore 17:00
Domenica 3 Novembre 2019 - ore 14:30, 17:00

Aurora e Filippo annunciano il loro fidanzamento. Il matrimonio unirà non soltanto due terre, l'Ulstead e la Brughiera, ma anche i due regni degli umani e delle creature magiche. Se i genitori del principe sono apparentemente entusiasti all'idea, Malefica, che ha cresciuto Aurora come una figlia, è più diffidente; memore, per averlo sperimentato, del dolore atroce che l'amore può causare. La cena di fidanzamento è l'inizio dei guai: Malefica, già ferita dalla richiesta di Aurora di coprirsi le corna, e cioè di celare la propria natura, reagisce alle provocazioni della futura consuocera Ingrith, e la miccia prende fuoco.
Cinque anni dopo il primo Maleficent si torna al mondo incantato delle buffe e tenere creaturine del bosco, alla storia d'amore felice e alla lotta tra il Bene e il Male, quelli veri, scelti al termine di un percorso ad ostacoli, e non stabiliti per tradizione, censo o legami di sangue. In tutto questo continua la straordinaria reinvenzione del personaggio di Malefica, la fata nera, tornata ad essere temuta e osteggiata nel regno degli umani.

Joachim Rønning

Angelina Jolie, Michelle Pfeiffer, Elle Fanning

USA

2019

Fantastico

118 min.

Le verità

Venerdì 1, Sabato 2, Domenica 3 Novembre 2019 - ore 21:00

Fabienne Daugeville è una diva del cinema francese. In occasione della pubblicazione di un suo libro di memorie riceve la visita della figlia Lumir, sceneggiatrice che vive a New York con il marito Hank e la piccola Charlotte. Nella villa parigina di Fabienne, le due donne si sforzano di entrare in contatto l'una con l'altra e di fare i conti con il passato, ma l'impresa si rivela particolarmente ardua. Negli stessi giorni, Fabienne è anche impegnata sul set, recitando in un film che confonde ulteriormente i confini del ruolo materno e di quello filiale...
Il primo film europeo del regista giapponese Kore'eda Hirokazu (già palma d'oro a Cannes 2018 con “Affari di famiglia”) esplora con la curiosità di uno straniero ogni angolo di una casa bellissima, nel centro di Parigi, che può rivelarsi una prigione, un mondo a parte, recluso, il piccolo regno di una donna che al mestiere di attrice ha dato tutto, anche a scapito degli affetti personali.

Kore'eda Hirokazu

Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke

Francia

2019

Drammatico

107 min.

Downton Abbey [IN INGLESE, SUB ITA]

Giovedì 7 Novembre 2019 - ore 21:00

1927. Downton Abbey is the aristocratic residence in Yorkshire owned by the Crawley family, whose command is now the eldest daughter Mary and her brother-in-law Tom Branson, who succeeded Count Robert and his American wife Cora. When King George V and his wife Mary (the grandparents of the current Queen Elizabeth, for instance) announce their visit to the Crawleys for a dinner, all Downton Abbey mobilizes to worthily welcome the royal spouses. But for the staff working for the Crawleys, no affront is worse than the imposition, by the visiting sovereigns, of replacing the entire group of Downton Abbey servants with the staff of the Royal House!
After 52 episodes and six television seasons, Downton Abbey makes the leap to the big screen and proves to be perfectly adherent to the expectations, a well-oiled and professionally assembled gear. Thus the story of an aristocracy that is slowly fading is properly narrated and perfectly enjoyable, even by all those who have not followed the TV series.

Michael Engler

Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery

Gran Bretagna

2019

Drammatico

122 min.

Downton Abbey

Venerdì 8, Sabato 9, Domenica 10 Novembre 2019 - ore 21:00

1927. Downton Abbey è l'aristocratica dimora nello Yorkshire di proprietà della famiglia Crawley, al cui comando ora sono la primogenita Mary e il cognato Tom Branson, subentrati al conte Robert e alla sua moglie americana Cora. Quando re George V e sua moglie Mary (i nonni dell'attuale regina Elisabetta, per intenderci) annuncianco la loro visita presso i Crawley per una cena e una notte tutta Downton Abbey si mobilita per accogliere degnamente i coniugi reali. Ma per il personale al servizio dei Crawley nessun affronto è peggiore dell'imposizione, da parte dei sovrani in visita, di sostituire all'intero gruppo di domestici di Downton Abbey lo staff della Casa reale!
Dopo 52 episodi e sei stagioni televisive, Downton Abbey fa il salto verso il grande schermo e si rivela perfettamente aderente alle aspettative, un ingranaggio ben oliato e assemblato a regola d'arte. Così la storia di una aristocrazia che si sta lentamente avviando sul viale del tramonto è narrata a dovere e perfettamente godibile anche da tutti coloro che non abbiano seguito la serie tv.

Michael Engler

Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery

Gran Bretagna

2019

Drammatico

122 min.

La famiglia Addams

Sabato 9 Novembre 2019 - ore 17:00
Domenica 10 Novembre 2019 - ore 14:30, 17:00

La famiglia Addams vive infelice e contenta nel suo maniero, protetta da una fitta coltre di nebbia. Almeno fino a quando una donna di nome Margaux Needler, conduttrice di un reality televisivo, non fa bonificare la palude sottostante per edificare la città color pastello di Assimilazione. A quel punto trasformare radicalmente la grigia casa Addams diventa l'obiettivo di Margaux. Proprio nei giorni in cui gli Addams ospitano sotto il loro tetto una riunione di famiglia, in occasione della Mazurka della Spada di Pugsley...
La dark family più strana ed esilarante del piccolo e del grande schermo torna in una nuova versione cinematografica che, tra recupero del disegno originale e problemi sociali contemporanei, conquista l'animazione senza perdere la macabra ironia delle origini.

Animazione.

USA

2019

Commedia

105 min.

Apocalypse now - final cut [IN INGLESE, SUB ITA]

Mercoledì 13 Novembre 2019 - ore 21:00

In Vietnam, durante il terzo anno di guerra, il capitano Willard viene inviato ai confini della Cambogia per una missione segreta e delicatissima: dovrà uccidere il colonnello Kurtz che, impazzito, sta combattendo una sua guerra privata. Willard risale un fiume e si trova a percorrere tutti i gironi dell'inferno. I suoi compagni di viaggio sono degli squinternati. Quasi nulla è comprensibile: gli attacchi con gli elicotteri al ritmo di Wagner, un ufficiale che fa surf sotto i bombardamenti, battaglie all'insegna del “napalm”, ed infine lo stesso Kurtz, qualcosa di più o di meno di un essere umano.
Dopo la versione uscita nel 1979 e la monumentale versione “redux”, torna al cinema il capolavoro di Francis Ford Coppola in quella che proprio nelle parole del suo regista è finalmente la versione perfetta, oltre che l'occasione per applicare al film le moderne tecnologie, usando i sistemi Dolby Vision e Atmos per renderlo quanto più possibile viscerale e coinvolgente, un'esperienza sensoriale straordinaria, con colori profondi e un suono sfaccettato che ne amplifica l'effetto ipnotico.
Proiezione in linqua originale con sottotitoli in italiano

Francis Ford Coppola

Marlon Brando, Martin Sheen, Robert Duvall

USA

1979

Drammatico, Guerra

183 min.

Tutto il mio folle amore

Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 Novembre 2019 - ore 21:00

Trieste. Vincent ha 16 anni e un grave disturbo della personalità, con il quale sua madre Elena si confronta da sempre. Al fianco di Elena c'è il marito Mario, che ha imparato a voler bene a Vincent come ad un figlio e l'ha adottato legalmente. Ma un giorno sulla scena irrompe Willi, il padre naturale del ragazzo che ha abbandonato lui ed Elena alla notizia della gravidanza, e quel poco di equilibrio che si era instaurato con un figlio a stento gestibile si rompe. Vincent trova la via di fuga che cercava: si infila nel furgone di Willi, cantante da matrimoni e da balere soprannominato “il Modugno della Dalmazia”, diretto verso una tournée nei Balcani.
Tratto dal romanzo “Se ti abbraccio non aver paura” di Fulvio Ervas, che a sua volta nasceva dalla storia vera di un padre e il suo figlio autistico in viaggio attraverso le Americhe, il nuovo film di Gabriele Salvatores è un ritorno al road movie, suo genere del cuore, e ad una libertà espressiva che prende la forma del viaggio iniziatico di un padre ed un figlio che avranno modo di scoprirsi a vicenda.

Gabriele Salvatores

Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono

Italia

2019

Drammatico

97 min.

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Sabato 16 Novembre 2019 - ore 16:00, 18:00
Domenica 17 Novembre 2019 - ore 14:30, 17:00

PRIMA VISIONE
La vita della piccola renna Ailo raccontata in sedici mesi e quattro stagioni, dal parto in primavera alla pubertà, attraverso paesaggi incontaminati e primitivi abitati da animali fantastici. E spesso, come scoprirà Ailo, molto pericolosi. Una renna, appena nata, impiega cinque minuti per alzarsi sulle sue zampe, cinque per cominciare a camminare e cinque per imparare a nuotare. Il tutto tra distese di neve mozzafiato, foreste sterminate e scorci di natura incontaminata, nelle quali è facile perdersi anche solo per la loro straordinaria bellezza.
Il documentario di Guillaume Maidatchevsky ci insegna che, a ben vedere, la vita di una giovanissima renna vale un intero film, tra documentario e narrazione, diretto a tutti, grandi e piccini.

Guillaume Maidatchevsky

Fabio Volo, Peter Franzén

Francia, Finlandia

2018

Avventura

86 min.

The Irishman

Giovedì 21 Novembre 2019 - ore 21:00

Presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019 dove ha riscosso il plauso unanime di critica e pubblico, l'ultimo film di Martin Scorsese arriva sul grande schermo per una proiezione straordinaria prima di approdare alla piattaforma Netflix che lo ha prodotto.
Frank Sheeran è un veterano della Seconda Guerra Mondiale e un autista di camion quando incontra l'uomo del destino, Russell Bufalino, boss della mafia a Filadelfia, che vede in lui il tratto principale di un buon ufficiale: l'affidabilità. Le famiglie di Frank e Russell stringono un'amicizia che va al di là del business. Russell è così fiero di Frank che lo presenta a Jimmy Hoffa, il popolarissimo capo del sindacato dei camionisti. Hoffa è vulcanico e brillante, calcolatore e stratega, ma anche affettuoso e seducente. Frank non è immune al suo carisma e diventa il suo guardiaspalle, il suo consigliere e, forse, il suo miglior amico...
The Irishman è un'epopea gangster malinconica ed elegiaca, intima e ampia, che stratifica progressivamente tutto quanto sappiamo sul mafia movie, sul cinema di Martin Scorsese, del quale è un compendio, e sull'abilità recitativa di tre mostri sacri del grande schermo, Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino, finora mai apparsi insieme nello stesso film.

Martin Scorsese

Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci

USA

2019

Drammatico

209 min.

L'uomo del labirinto

Venerdì 22, Sabato 23, Domenica 24 Novembre 2019 - ore 21:00

Sono passati 15 anni da quando uno sconosciuto ha rapito Samantha Andretti mentre tornava a casa da scuola. Allora Samantha aveva solo 13 anni: ora invece è una giovane donna che, sfuggita al suo carceriere, si ritrova nell'ospedale Santa Caterina con una gamba ingessata e una flebo infilata nel braccio. Accanto a lei il dottor Green è lì per aiutarla a ricordare, dato che una droga psicotica iniettatale dal rapitore le circola ancora nel sangue, alterandole la memoria. “Questo è un gioco?”, ripete Samantha. E in effetti quella che ha inizio è una caccia al tesoro, in cui a cercare il colpevole non è solo il dottor Green ma anche Bruno Genko, un investigatore privato in procinto di morire tormentato dal senso di colpa per non aver saputo salvare Samantha all'epoca del suo rapimento. Riusciranno a trovare il cattivo, di cui si sa solo che va in giro travestito da coniglio?
Dopo l'esordio con La ragazza nella nebbia Donato Carrisi torna dietro la cinepresa per portare sul grande schermo un altro suo best seller.Questa volta la regia è più disinvolta, così come è più sicura la direzione degli attori: Toni Servillo, coprotagonista nel ruolo di Genko come lo era ne La ragazza nella nebbia, è qui più controllato e meno gigione, e Dustin Hoffman nei panni del dottor Green mette a frutto la sua lunga esperienza di interprete raffinato.

Donato Carrisi

Toni Servillo, Dustin Hoffman, Valentina Bellè

Italia

2019

Thriller

130 min.

Frida. Viva la vida

Martedì 26, Mercoledì 27 Novembre 2019 - ore 21:00

Frida Kahlo: da una parte un'icona, pioniera del femminismo contemporaneo, tormentata dal dolore fisico, e dall'altra un'artista libera dalle costrizioni di un corpo martoriato. Tra lettere, diari e confessioni private, il docufilm diretto da Giovanni Troilo propone un viaggio nel cuore del Messico suddiviso in sei capitoli, alternando interviste esclusive, documenti d'epoca, ricostruzioni suggestive e l'immersione nelle opere della Kahlo. Nel corso degli anni, Frida è diventata un modello di riferimento: ha influenzato artisti, musicisti, stilisti. La sua importanza ha superato perfino la sua grandezza. Nelle opere di Frida c'è un legame profondo tra dolore e forza, tormento e amore. Un legame che trova una sua legittimazione perché radicato in una terra, il Messico, che dopo la rivoluzione prova a riscoprire le proprie origini attraverso l'iconografia pre-colombiana; è proprio qui che Frida esplora l'identità degli opposti, un dualismo che permette di scoprire il punto di contatto tra la sofferenza delle sue vicende biografiche e l'amore incondizionato per l'arte.
Il nuovo appuntamento della rassegna “La grande arte al cinema” mette in luce le due anime di Frida Kahlo, artista dalla vita intensa e crudele, ma la cui grandezza ha sovrastato qualsiasi pregiudizio ed etichetta.

di Gianni Troilo.

Italia

2019

Arte, Documentario

90 min.

Joker

Venerdì 29, Sabato 30 Novembre 2019, Domenica 1 Dicembre 2019 - ore 21:00

Arthur Fleck vive con l'anziana madre in un palazzone fatiscente e sbarca il lunario facendo pubblicità per la strada travestito da clown, in attesa di avere il giusto materiale per realizzare il desiderio di fare il comico. La sua vita, però, è una tragedia: ignorato, calpestato, bullizzato, preso in giro da da chiunque, ha sviluppato un tic nervoso che lo fa ridere a sproposito incontrollabilmente, rendendolo inquietante e allontanando ulteriormente da lui ogni possibile relazione sociale. Ma un giorno Arthur non ce la fa più e reagisce violentemente, pistola alla mano. Mentre la polizia di Gotham City dà la caccia al clown killer, la popolazione lo elegge a eroe metropolitano, simbolo della rivolta degli oppressi contro l'arroganza dei ricchi.
Primo film esclusivamente dedicato alla figura del più famoso villain della DC Comics, il film di Todd Phillips esplora la nascita di un mostro prodotto dalla società stessa, creato e nutrito da illusioni e delusioni, maltrattamenti fisici e psichici, nell'epoca che mescola spettacolo pubblico e degrado morale. Leone d'oro a Venezia 2019. Straordinaria l'interpretazione di Joaquin Phoenix.

Todd Phillips

Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz

USA

2019

Azione, Avventura

122 min.

Pupazzi alla riscossa

Domenica 1 Dicembre 2019 - ore 14:30, 17:00

Uglyville è un luogo allegro e colorato, nel quale la stravaganza è ben vista e la bellezza che conta non è quella esteriore. Moxy è una colonna portante di questa comunità di pupazzi, sempre gioiosa e accogliente verso i nuovi arrivati. Ma è anche più curiosa degli altri: si domanda cosa ci sia dietro il tunnel da cui tutti provengono e sogna il Grande Giorno in cui verrà mandata nel mondo reale e avrà finalmente un bambino da amare e da cui essere amata. Questa curiosità spingerà Moxy e un manipolo di amici nella città di Perfezione, dove il perfido Lou addestra le bambole a mantenersi esteticamente impeccabili e condanna ogni essere difettoso all'oblio eterno...
Scoppiettante, coloratissimo e pieno di musica, un film che dietro al divertimento per grandi e piccoli non perde l'occasione per riflettere sull'omologazione di un mondo spietato, troppo simile al nostro.

Animazione.

USA

2019

Avventura, Commedia

87 min.

L'ufficiale e la spia

Venerdì 6 Dicembre 2019 - ore 21:00
Sabato 7 Dicembre 2019 - ore 18:00, 21:00
Domenica 8 Dicembre 2019 - ore 21:00

Gennaio del 1895, pochi mesi prima che i fratelli Lumière diano vita al cinema, nel cortile dell'École Militaire di Parigi Georges Picquart, un ufficiale dell'esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e all'umiliante degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo, accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi. Al disonore segue l'esilio e la sentenza condanna il traditore ad essere confinato sull'isola del Diavolo, nella Guyana francese. Il caso sembra archiviato. Picquart guadagna la promozione a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ed è così che si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato. Da uomo d'onore quale è si pone la giusta domanda: Dreyfus è davvero colpevole?
Gran Premio della Giuria all'ultimo Festival del Cinema di Venezia, Roman Polanski mette le sue doti di maestro del cinema al servizio di una vicenda che in questo nostro tempo merita una doverosa rivisitazione. Un'opera dall'impianto classico che riesce ad arrivare al grande pubblico e mostrare come il potere sia in grado di costruire falsificazioni capaci di resistere a lungo e di sconvolgere vite.

Roman Polanski

Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner

USA

2019

Drammatico, Storico

126 min.

Vasco - NonStop Live 018 019

Martedì 10, Mercoledì 11 Dicembre 2019 - ore 21:00

Dopo due anni in tour con il suo “Vasco NonStop Live” Vasco Rossi arriva al cinema con un documentario che racconta uno show infinito. Con la regia di Pepsy Romanoff, nom de plume di Giuseppe Domingo Romano (autore dei suoi videoclip negli ultimi anni) il film è il riassunto in musica di due anni dove la musica non ha avuto limiti.Non è il primo documentario che prova a raccontare l'esperienza del tour di Vasco Rossi. Da ricordare il recentissimo Siamo solo noi - 6 come 6 che in pratica aveva un focus sulle sei serate estive allo Stadio di San Siro a Milano dove il cantante ha fatto ogni volta il pienone. Ma Vasco - Non Stop Live predilige in molti momenti un racconto più intimo, un dietro le quinte dei tanti show che apre una finestra diversa sul Vasco Rossi artista e cantante.
Vasco - NonStop Live nasce dai concerti tenuti dalla rock star italiana tra il 2018 e il 2019 in giro per il Paese. Si calcola che in totale siano andati a sentire Vasco Rossi in questi due anni oltre 900mila spettatori! Il ducufilm è stato un grande successo nelle proiezioni di fine novembre, e torna di nuovo in sala solo in queste due date di dicembre, un evento davvero entusiasmante per i tantissimi fan di Vasco Rossi e non solo!
INGRESSO UNICO € 10,00

di Giuseppe Domingo Romano.

Italia

2019

Musicale

140 min.

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Venerdì 13 Dicembre 2019 - ore 21:00
Sabato 14 Dicembre 2019 - ore 15:30, 18:00, 21:00
Domenica 15 Dicembre 2019 - ore 14:30, 17:30, 21:00
Sabato 21 Dicembre 2019 - ore 16:30
Domenica 22 Dicembre 2019 - ore 14:00, 16:30

Tre anni dopo gli eventi del primo film, Elsa inizia a sentire uno strano suono proveniente dal nord che la chiama. Insieme a sua sorella Anna, Kristoff, Olaf e Sven, decide così di intraprendere un nuovo viaggio oltre la loro terra natale di Arendelle per scoprire l'origine dei poteri magici di Elsa e salvare il loro regno...
Dopo sei anni dall'uscita del primo episodio, liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen “La regina dei ghiacci”, che polverizzò letteralmente ogni record di incasso al botteghino, la principessa Elsa torna sul grande schermo assieme ai suoi amici. Siamo sicuri che anche in questa nuova avventura Elsa non deluderà e saprà dimostrare che la sua magia non si è spenta!

Animazione Disney.

USA

2019

Commedia, Avventura

103 min.

Adige, via d'Acqua

Mercoledì 18 Dicembre 2019 - ore 20:45

Dal sogno di riaprire un'antica via d'acqua, quella del fiume Adige, una carovana di canoe si imbarca a Bolzano con l'intenzione di giungere fino al mare. Navigato dall'Alto Medioevo fino alla Prima Guerra Mondiale, il fiume, un tempo importante per il trasporto delle merci, può essere rivissuto oggi come avventura dello spirito da chi affronta gli antichi cammini come esperienze culturali e spirituali. Oggi la navigazione è complicata da cinque dighe che ostruiscono il passaggio e dall'indifferenza verso il fiume, relegato e abbandonato. I canoisti del Canoa Club Verona, con la partecipazione di Alessandro Anderloni, affrontano il viaggio che il regista Alessandro Scillitani narra grazie alle esperienze, i desideri e i ricordi dei naviganti e grazie agli incontri lungo il fiume. Lungo il viaggio, incontri magici, paesaggi straordinari, racconti sulle origini del fiume, tra mito, storia e poesia.
Un racconto corale che vuole contribuire a creare un movimento di opinione per attrezzare finalmente la via d'acqua, integrarla con altri percorsi dolci di fiume e renderla fruibile ai viaggiatori.
Presenti in sala il regista Alessandro Scillitani e il protagonista Alessandro Anderloni

Alessandro Scillitani

Alessandro Anderloni

Il primo Natale

Venerdì 20 Dicembre 2019 - ore 21:00
Sabato 21 Dicembre 2019 - ore 19:00, 21:30
Domenica 22 Dicembre 2019 - ore 19:00, 21:30
Giovedì 26 Dicembre 2019 - ore 15:00, 17:30, 21:00

Salvo, ladro di arte sacra, un giorno sottrae alla chiesa di padre Valentino un bambinello di grande valore. Scoperto con le mani nel sacco, fugge a perdifiato nella campagna inseguito dal prete. La corsa dei due finisce però miracolosamente... nell'anno zero, in cui Salvo e Valentino si ritrovano teletrasportati per caso! Inseguiti da Erode, sulle tracce di due stranieri in possesso di informazioni precise sull'arrivo del Salvatore, i due finiscono per unirsi ai ribelli Zeloti. Ma le differenze di carattere tra Salvo e Valentino finiranno per pesare, e non poco, sulla storia del Natale.
Dopo il grande successo del precedente “L'ora legale”, Ficarra e Picone, tornano sul grande schermo con una favola ben confezionata che non è rivolta solo al pubblico degli adulti, che già apprezzano il duo comico al cinema o in tv, ma anche e soprattutto a quello dei bambini, che dello spirito del Natale sono i maggiori rappresentanti.

Salvatore Ficarra, Valentino Picone

Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio

Italia

2019

Commedia

105 min.

Pinocchio

Venerdì 27 Dicembre 2019 - ore 18:30, 21:00
Sabato 28 Dicembre 2019 - ore 16:00, 18:30, 21:00
Domenica 29 Dicembre 2019 - ore 16:00, 18:30, 21:00
Lunedì 30 Dicembre 2019 - ore 18:30, 21:00

Il povero Geppetto, per smorzare la propria solitudine, costruisce un burattino di legno che gli faccia da figlio. Per magia, la creaturina prende vita, desiderosa solo di diventare un bambino in carne ed ossa. Crescere, però, si dimostra un'ardua impresa e Pinocchio dovrà imbattersi in una serie di avventure e di personaggi.
Pinocchio torna al cinema in un nuovo adattamento firmato da Matteo Garrone, con il Premio Oscar Roberto Benigni nei panni di Geppetto e il piccolo Federico Ielapi in quelli del burattino più famoso della storia: un'avventura per tutta la famiglia che riporta sul grande schermo il capolavoro di Collodi e i suoi indimenticabili personaggi, dal Gatto e la Volpe al Grillo parlante, da Mangiafuoco alla Fata dai capelli turchini.

Matteo Garrone

Federico Ielapi, Roberto Benigni, Gigi Proietti

Italia

2019

Fantastico

125 min.

Tolo Tolo

Mercoledì 1 Gennaio 2020 - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Giovedì 2 Gennaio 2020 - ore 18:00, 21:00
Venerdì 3 Gennaio 2020 - ore 18:00, 21:00
Sabato 4 Gennaio 2020 - ore 16:30, 19:00, 21:30
Domenica 5 Gennaio 2020 - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Lunedì 6 Gennaio 2020 - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Venerdì 10 Gennaio 2020 - ore 21:00
Sabato 11 Gennaio 2020 - ore 17:30, 21:00
Domenica 12 Gennaio 2020 - ore 15:00, 17:30, 21:00
Venerdì 17 Gennaio 2020 - ore 18:00
Sabato 18 Gennaio 2020 - ore 21:00
Domenica 19 Gennaio 2020 - ore 18:00

Minacciato da un boss di una organizzazione criminale, un comico di origine napoletana si vede costretto a fuggire in Kenya, a Malindi. Al suo fianco un carabiniere diventerà suo amico e compagno di (dis)avventure...
Checco Zalone, che dopo dopo i successi di Cado dalle nubi (2009), Che bella giornata (2011), Sole a catinelle (2013) e Quo vado? (2016) con i quali ha complessivamente incassato in Italia la cifra-monstre di quasi 170 milioni di euro, torna sul grande schermo non solo come attore ma anche come regista e sceneggiatore in collaborazione con Paolo Virzì con un film attesissimo e molto più ambizioso dei precedenti: dal numero di comparse straordinariamente grande, oltre il centinaio, ai numerosi set allestiti. tra Roma, Bari, Trieste, per approdare a Malta e poi in Kenia passando dal Marocco. Una prima visione imperdibile!

Checco Zalone

Checco Zalone, Souleymane Silla, Manda Touré

Italia

2020

Commedia

90 min.

Leonardo - Le opere

Martedì 14, Mercoledì 15 Gennaio 2020 - ore 21:00

I dipinti e i disegni del genio del Rinascimento sono al centro del docu-film che presenta sul grande schermo i dipinti del Maestro in qualità Ultra HD. Le opere includeranno, tra le altre, La Gioconda, L'Ultima cena, La Dama con l'ermellino, Ginevra de 'Benci, La Madonna Litta, La Vergine delle Rocce. L'obiettivo è quello di ripercorrere, attraverso il prisma della sua pittura, anche la vita di Leonardo (1452-1519): l'inventiva, le capacità scultoree, la lungimiranza nell'ambito dell'ingegneria militare e la capacità di districarsi nelle vicende politiche del tempo.
Girato in Russia, Germania, Francia, Italia, Stati Uniti, Inghilterra, Scozia, Polonia, Leonardo. Le opere si propone di esaminare in modo profondo e mai scontato la pittura del Maestro, grazie agli interventi di alcuni dei principali curatori e critici d'arte del mondo. Il regista Phil Grabsky ha viaggiato in 8 paesi per riprendere in situ praticamente tutte le opere pittoriche attribuite a Leonardo, per un'inedita visione in ULTRA HD accompagnata dal commento di alcuni dei massimi esperti mondiali di Leonardo.

di Phil Grabsky.

Italia

2020

Docufilm

85 min.

La dea fortuna

Giovedì 16 Gennaio 2020 - ore 21:00
Venerdì 17 Gennaio 2020 - ore 21:00
Sabato 18 Gennaio 2020 - ore 18:00
Domenica 19 Gennaio 2020 - ore 21:00

Alessandro e Arturo sono una coppia consolidata, ma il loro rapporto sta mostrando la corda: Alessandro, idraulico dal fascino irresistibile che attira uomini, donne e bambini, porta a casa il pane e cede volentieri ai piaceri della carne; Arturo, traduttore passivo aggressivo, non è riuscito a diventare né uno scrittore famoso né un cattedratico, patisce l'assenza di un rapporto fisico, e ancor di più di uno scambio verbale, con il suo ormai sfuggente partner. Nella routine cristallizzata dei due irrompono Annamaria, ex compagna di Alessandro, e i suoi due figli nati da padri diversi, e tutti gli equilibri saltano.
Ferzan Ozpetek torna a dirigere un cast stellare (Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca per citare i protagonisti) in film dall'energia vitale insopprimibile che ci fa ridere, commuovere, ci fa sentire parte di un'umanità dolente e spaventata.

Ferzan Ozpetek

Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca

Italia

2019

Commedia

118 min.

Jumanji - The next level

Sabato 18, Domenica 19 Gennaio 2020 - ore 15:00

Spencer è depresso, anche se per Natale è ritornato a casa e sta per rivedere i suoi amici. Suo nonno lo sprona a fare qualcosa della sua vita, dicendogli che invecchiando non farà che peggiorare, e così Spencer cerca un'iniezione di fiducia in se stesso nel gioco magico Jumanji, dove le cose però non vanno come sperava. I suoi amici, per aiutarlo, lo raggiungeranno, ma il gioco è guasto e così vi finiscono intrappolati anche il nonno di Spencer e il suo ex socio Milo.
Sequel diretto del primo e fortunatissimo capitolo del 2017, Jumanji The next level è un nuovo action movie adrenalinico, colmo di inquadrature di impatto tra ponti di corda in continuo movimento, dune di sabbia e montagne innevate, con un massiccio apporto di computer grafica e tanta tanta ironia di fondo.

Jake Kasdan

Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart

USA

2019

Avventura, Commedia

114 min.

Little women [IN INGLESE, SUB ITA]

Giovedì 23 Gennaio 2020 - ore 21:00

Jo March reflects back and forth on her life, telling the beloved story of the March sisters - four young women each determined to live life on their own terms.
Writer-director Greta Gerwig (Lady Bird) has crafted a Little Women that draws on both the classic novel and the writings of Louisa May Alcott, and unfolds as the author's alter ego, Jo March, reflects back and forth on her fictional life. In Gerwig's take, the beloved story of the March sisters - four young women each determined to live life on her own terms -- is both timeless and timely. Portraying Jo, Meg, Amy, and Beth March, the film stars Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh, Eliza Scanlen, with Timothée Chalamet as their neighbor Laurie, Laura Dern as Marmee, and Meryl Streep as Aunt March.

Greta Gerwig

Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh

USA

2019

Drammatico

135 min.

Piccole donne

Venerdì 24 Gennaio 2020 - ore 21:00
Sabato 25 Gennaio 2020 - ore 18:00, 21:00
Domenica 26 Gennaio 2020 - ore 21:00

La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerà, oltre quel vetro: il suo romanzo, “Piccole Donne”. Mescolando in una serie di flashback i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, arriva sul grande schermo una nuova versione di “Piccole Donne”, con un taglio preciso, che mette in luce gli ostacoli sulla strada dell'autonomia femminile, la natura contrattuale del matrimonio, in particolare per la donna, e in generale le conseguenze sociali e individuali della sua mancata indipendenza economica.
Un cast stellare è protagonista di questa già premiatissima nuova versione del classico di Louisa May Alcott, una lettura assolutamente personale che parla di donne, arte, soldi. Perché oggi nessuna donna deve essere più costretta a scegliere tra matrimonio o morte.

Greta Gerwig

Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh

USA

2019

Drammatico

135 min.

Me contro te Il film - La vendetta del signor S

Sabato 25 Gennaio 2020 - ore 15:30
Domenica 26 Gennaio 2020 - ore 15:00, 16:30, 18:00

Me contro Te - La vendetta del Signor S è il primo film con protagonisti i due giovanissimi youtuber Sofì (Sofia Scalia) e Luì (Luigi Calagna), noti nel web come i Me Contro Te. La coppia sicula, che conta oltre 4 milioni di iscritti sul suo canale e 1 milione e mezzo di follower su Instagram, dovranno fronteggiare ancora una volta il loro più acerrimo nemico, il Signor S. In precedenza il villain aveva scagliato i suoi scagnozzi contro Sofì e Luì, ma i due sono riusciti sempre a trionfare. Irritato dalle molteplici sconfitte, il Signor S questa volta ha deciso di intervenire per conquistare il mondo e ha promesso ai Me contro Te una terribile vendetta...
Accessibili, simpatici, vulcanici, sempre sorridenti e soprattutto molto amati dai più giovani avventori di YouTube, i Me contro Te sono attivi dal 2014, vantano quasi quattro milioni e mezzo di iscritti al loro canale e ben diciannove dei loro video hanno superato i dieci milioni di visualizzazioni, per un successo clamoroso che li rende agilmente tra i creatori di contenuti più popolari in assoluto di YouTube. Ora, a cinque anni esatti dal loro esordio sul sito di riproduzione video più celebre del pianeta, approdano al mondo del cinema. Conquisteranno anche questo? C'è da scommetterci!

Gianluca Leuzzi

Sofia Scalia, Luigi Calagna, Antonella Carone

♯AnneFrank. Vite Parallele

Martedì 28, Mercoledì 29 Gennaio 2020 - ore 21:00

Anne Frank, nata a Francoforte il 12 giugno 1929, nel 2019 avrebbe compiuto 90 anni. Il docu-film a lei dedicato la racconta attraverso le pagine del suo diario: un testo straordinario che ha fatto conoscere a milioni di lettori in tutto il mondo la tragedia del nazismo, ma anche l'intelligenza brillante e il linguaggio moderno di una ragazzina che voleva diventare scrittrice. La storia di Anne si intreccia con quella di cinque donne sopravvissute all'Olocausto, bambine e adolescenti come lei, con la stessa voglia di vivere e lo stesso coraggio: Arianna Szörenyi, Sarah Lichtsztejn-Montard, Helga Weiss e le sorelle Andra e Tatiana Bucci.
Come sarebbe stata la vita di Anne Frank se avesse potuto vivere dopo Auschwitz e Bergen Belsen? Cosa ne sarebbe stato dei suoi desideri, delle speranze di cui scriveva nei suoi diari? Cosa ci avrebbe raccontato della persecuzione, dei campi di concentramento? Come avrebbe interpretato la realtà attuale, il rinascente antisemitismo, i nuovi razzismi? Certo è che, ancora oggi, Anne resta un punto di riferimento, uno specchio attraverso cui i ragazzi imparano a guardare il mondo e a farsi delle domande.
In occasione della giornata della memoria un film da vedere, anche assieme ai propri figli, prima che la memoria venga cancellata. Una produzione Nexo Digital.

Sabina Fedeli, Anna Migotto

Helen Mirren, Martina Gatti, Arianna Szöréni

Italia

2019

Docu / fiction

92 min.

Hammamet

Venerdì 31 Gennaio 2020 - ore 21:00
Sabato 1 Febbraio 2020 - ore 18:00, 21:00
Domenica 2 Febbraio 2020 - ore 21:00

Hammamet, fine del secolo scorso. Il Presidente ha lasciato l'Italia, condannato per corruzione e finanziamento illecito con sentenza passata in giudicato. Accanto a lui ci sono moglie e figlia, mentre il secondogenito è in Italia a “combattere” per riabilitarne l'immagine e gestirne l'eredità politica. Nel suo “esilio volontario” lo raggiungono in pochi: Fausto, il figlio dell'ex compagno di partito Vincenzo suicida dopo essere stato inquisito dal Giudice, e un Ospite suo “avversario, mai nemico”. Sono gli ultimi giorni di una parabola umana e politica che vedrà il Presidente dibattersi fra malattia, solitudine e rancore.
Gianni Amelio (regista) ed uno strepitoso Pierfranceco Favino (protagonista) affrontano una pagina della storia d'Italia sulla quale persiste una lettura contrapposta: Craxi era un “maleducato, manigoldo, malfattore, malvivente e maligno”, o un uomo dalla statura fisica e politica imponente “circondato da nani”, bersaglio di una “congiura contro la sua persona” più che contro un sistema di cui “tutti facevano parte”?

Gianni Amelio

Pierfrancesco Favino, Livia Rossi, Luca Filippi

Italia

2020

Biografico, Drammatico

126 min.

Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Domenica 2 Febbraio 2020 - ore 14:30, 17:30

La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L'imperatore Palpatine giura vendetta! Ren si mette così alla ricerca dell'origine della trasmissione e arriva a confrontarsi con Palpatine, che gli offre una spaventosa flotta se saprà eliminare Rey, la ragazza Jedi. E mentre questa combatte e si addestra seguendo gli insegnamenti del generale Organa, Finn, Poe e Chewbacca ricevono messaggi da una spia nel Primo Ordine...
Il capitolo conclusivo della nuova trilogia di Star Wars è un film dagli effetti speciali di altissimo livello (come sempre), in grado di regalare tante emozioni ed un colpo di scena straordinario con un ennesimo ribaltamento e ritorno alle origini della saga degli Skywalker. Un film da non perdere!

J.J. Abrams

Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver

USA

2019

Avventura, Fantastico

155 min.

Jojo Rabbit [IN INGLESE, SUB ITA]

Giovedì 6 Febbraio 2020 - ore 21:00

Writer director Taika Waititi brings his signature style of humor and pathos to his latest film, JOJO RABBIT, a World War II satire that follows a lonely German boy (Roman Griffin Davis as Jojo) whose world view is turned upside down when he discovers his single mother (Scarlett Johansson) is hiding a young Jewish girl (Thomasin McKenzie) in their attic. Aided only by his idiotic imaginary friend, Adolf Hitler (Taika Waititi), Jojo must confront his blind nationalism.
With six Oscar nominations, among which best picture, Taika Waititi's film is tender, daring, and sharp, precisely pitched so that it keeps its path steady and its ambitions in check. Waititi is clever enough to flirt with scandal without getting burned.

Taika Waititi

Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi

Germania

2019

Commedia, Drammatico, Guerra

108 min.

Jojo Rabbit

Venerdì 7, Sabato 8, Domenica 9 Febbraio 2020 - ore 21:00

Jojo ha dieci anni e un dispotico amico immaginario: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre 'al fronte' a boicottare il regime e madre a casa 'a fare quello che può' contro il regime, è integrato nella gioventù hitleriana. Tra un'esercitazione e un lancio di granata, Jojo scopre che la madre nasconde in casa Elsa, una ragazzina ebrea. Nemici dichiarati, Elsa e Jojo sono costretti a convivere, lei per restare in vita, lui per proteggere sua madre che ama più di ogni altra cosa al mondo.
Il regista di “Thor: Ragnarok” Taika Waititi firma una commedia che riesce a mettere insieme i problemi dell'adolescenza con le ironie sul nazismo in un film, ambientato in Germania durante gli anni della dittatura e in prossimità della Seconda Guerra Mondiale, ricco di dialoghi surreali, situazioni esilaranti e momenti di grandissima ironia. Candidato a sei premi Oscar® tra cui miglior film.

Taika Waititi

Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi

Germania

2019

Commedia, Drammatico, Guerra

108 min.

Dolittle

Sabato 8 Febbraio 2020 - ore 18:00
Domenica 9 Febbraio 2020 - ore 15:00, 17:30

In seguito alla perdita dell'amata moglie, il celebre dottor Dolittle conduce una vita da eremita circondato solo dai suoi amati animali. Quando la regina Vittoria si ammala di una brutta malattia, però, viene richiamato in servizio dal suo esilio volontario e la sovrana lo spinge a partire per cercare una cura miracolosa. Incomincia così un viaggio pericolosissimo che lo riporterà a vivere.
Il dottor Dolittle torna sul grande schermo in un film dal cast incredibilmente ricco di star per una nuova straordinaria avventura che non mancherà di divertire tutti gli amanti, grandi e piccoli, del celebre medico veterinario capace di parlare con gli animali!

Stephen Gaghan

Robert Downey Jr., Tom Holland, John Cena

USA

2020

Commedia

106 min.

Impressionisti segreti

Martedì 11, Mercoledì 12 Febbraio 2020 - ore 21:00

Come guardavano il mondo gli impressionisti? Che rapporto avevano con la tecnica, con il colore, con la luce e con l'universo di forme che componeva la realtà davanti ai loro occhi? Come furono accolte le loro opere? Come sono passate dall'essere rifiutate da critica e pubblico a diventare in pochi anni tra le più amate nel mondo?
Per scoprirlo, arriva al cinema l'11 e 12 febbraio “Impressionisti segreti”, il docu-film ideato per raccontare la rivoluzione artistica del movimento impressionista attraverso cinquanta tesori nascosti esposti da per la prima volta a Roma a Palazzo Bonaparte in occasione della mostra realizzata e prodotta da Arthemisia Un viaggio immersivo all'interno dell'intimità degli impressionisti e dei loro quadri che si propone di offrire una visita “privilegiata” che stimoli la curiosità degli spettatori e regali loro una prospettiva sulle opere complementare all'esperienza dal vivo, permettendo agli spettatori in sala di immergersi nel lavoro dei pittori e coglierne dettagli inediti.

di Daniele Pini.

Italia

2020

Documentario

90 min.

1917 [IN INGLESE, SUB ITA]

Giovedì 13 Febbraio 2020 - ore 21:00

At the height of the First World War, two young British soldiers, Schofield (Captain Fantastic's George MacKay) and Blake (Game of Thrones' Dean-Charles Chapman) are given a seemingly impossible mission. In a race against time, they must cross enemy territory and deliver a message that will stop a deadly attack on hundreds of soldiers, Blake's own brother among them.
10 Oscar® nominee, 2 Golden Globe winner as best motion picture (drama) and best director, 7 Bafta Awards winner, including best film and best director, “1917” captures with its hard, immersive and impressive technical achievement the trench warfare of World War I with raw, startling immediacy.

Sam Mendes

George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong

Gran Bretagna

2019

Drammatico, Guerra

110 min.

1917

Venerdì 14 Febbraio 2020 - ore 21:00
Sabato 15 Febbraio 2020 - ore 18:00, 21:00
Domenica 16 Febbraio 2020 - ore 18:00, 21:00

1917. Prima Guerra Mondiale. Due soldati britannici, Schofield e Blake sono chiamati ad un atto eroico. Devono infiltrarsi oltre le linee nemiche per raggiungere il Secondo Battaglione e comunicare loro che li attende una trappola. La riuscita della missione oltre a salvare 1600 commilitoni garantirebbe la salvezza anche al fratello di Blake che fa parte proprio di quel contingente.
La guerra è sporca, dura, estrema, la guerra è fatta di regole e se non vengono rispettate può succedere che qualcuno muoia, o addirittura che si vada incontro a un massacro e a perdere la vita siano più di 1600 soldati. 1917, il nuovo film di Sam Mendes, candidato a 10 premi Oscar® e vincitore del Golden Globe 2020 quale migliore film drammatico e migliore regia, è proprio questo che racconta, la guerra con la sua crudeltà, il suo tempo prezioso e l'ingiustizia dell'essere giovani.

Sam Mendes

George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong

Gran Bretagna

2019

Drammatico, Guerra

110 min.

Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato

Martedì 18, Mercoledì 19 Febbraio 2020 - ore 21:00

Nel 1975 Fabrizio De André decise di esibirsi in pubblico, in locali e palasport, eseguendo il suo repertorio quasi ed esclusivamente nella versione originale. Nel 1978 la PFM lo convinse a fare un tour insieme lungo tutto lo stivale e ad arrangiare i suoi brani in chiave rock. Un'unione artistica unica nella storia, un legame nato ai tempi della registrazione in studio dell'album “La buona novella”, un'amicizia che porta Fabrizio e PFM a rincontrarsi nel tempo, come in occasione di un concerto estivo della band a Nuoro proprio nell'agosto del 1978. Fu così che De André tornò nella sua città per quel concerto rimasto nel cuore di tutti e che cambiò per sempre la storia della musica italiana.
Diretto da Walter Veltroni, "Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato” è un viaggio nella memoria ma anche un viaggio emozionale nel quale si ricercano le suggestioni di un'epoca unica della storia del nostro paese, segnata da eventi drammatici, un'epoca di grandi trasformazioni sociali e fermenti ideologici, e di tantissima energia creativa che proprio nella musica trovò l'espressione più dirompente e innovativa.
Ingressi: intero 12,00€ - ridotto 10,00€

di Walter Veltroni

Italia

2020

Docu / fiction

90 min.

Parasite

Venerdì 21 Febbraio 2020 - ore 21:00
Sabato 22 Febbraio 2020 - ore 18:00, 21:00
Domenica 23 Febbraio 2020 - ore 21:00

Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada ed assieme ai genitori ed alla sorella si prodiga in lavoretti umili per sbarcare il lunario. La svolta arriva quando un amico di Ki-woo offre al ragazzo l'opportunità di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia dei Park, una famiglia molto ricca. Il lavoro è ben pagato, e Ki-woo ne è talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio più piccolo, intravede un'opportunità da cogliere al volo, creando un'identità fittizia per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica, insinuandosi così ancor più in profondità nella vita dei ricchi ma ignari sconosciuti...
“Una tragedia senza cattivi e una commedia senza clown”. Arriva al VirtusCinema il film-fenomeno di questi anni, vincitore di una messe praticamente sterminata di premi, a partire dalla Palma d'oro a Cannes 2019 per finire con l'impresa, unica nella storia per un film non girato in inglese e non battente nazionalità Usa/Gb, di vincere il premio Oscar® quale migliore film, regia, sceneggiatura e film straniero. Un'opera straordinaria che prende due forme-archetipe (la tragedia e la commedia), le svuota dei loro protagonisti identitari (il cattivo e il buffone), le mescola e le sovrappone per raccontarci un mondo in cui la ferocia non va cercata in questo o quel personaggio da assumere come capro espiatorio. No, il male è nel sistema, forse è nella vita.

Bong Joon-ho

Song Kang-ho, Lee Sun-kyun, Yeo-jeong Jo

Corea del sud

2019

Drammatico

132 min.

Sonic il Film

Sabato 22 Febbraio 2020 - ore 15:30
Domenica 23 Febbraio 2020 - ore 15:00, 17:30

Sonic è un riccio blu elettrico che corre ad una velocità superiore a quella del suono. Il suo potere è ricercato e invidiato in tutto l'universo ed è proprio per sfuggire ai cacciatori che lo inseguono che viene spedito tramite un anello magico sul pianeta Terra, con un sacchettino di anelli di riserva per fuggire in altri mondi, nel momento del bisogno. Ma Sonic si affeziona al nostro pianeta, e ancora di più quando diventa amico di Tom, un poliziotto dell'immaginaria Green Hills, nel Montana, che sogna un futuro da eroe della strada a San Francisco...
Popolarissima icona dei videogiochi anni '90, seconda soltanto al Mario della Nintendo, e mascotte della Sega che all'epoca portava con sé la rivoluzione di una nuova velocità d'azione, Sonic è un film in cui si ride molto, del collega stupido di Tom, della sorella bisbetica di sua moglie, dello spirito curioso del suo protagnista, ma con ampio spazio per l'azione, nella sfida con l'egomaniaco dottor Robotnik, interpretato da Jim Carrey in una versione dark che ricorda i super cattivi dei cartoni animati di qualche decennio fa.

Jeff Fowler

James Marsden, Jim Carrey, Neal McDonough

USA, Canada, Giappone

2020

Azione, Avventura

100 min.

Odio l'estate

Giovedì 2, Venerdì 3, Domenica 5 Luglio 2020 - ore 21:30

Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo, Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potrebbero avere delle famiglie e delle vite più diverse: il precisetto organizzatissimo ma con un'attività in proprio fallimentare, il medico di successo alle prese con un figlio in piena crisi preadolescenziale, l'ipocondriaco nullafacente con un cane di nome Brian e la passione per Massimo Ranieri.
ALDO GIOVANNI e GIACOMO tornano a fare ciò che riesce loro meglio: raccontare l'amicizia che li lega da decenni attraverso una storia semplice che attinge alle loro esperienze personali.

Massimo Venier

Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti

Italia

2020

Commedia

110 min.

Mio fratello rincorre i dinosauri

Sabato 4 Luglio 2020 - ore 21:30

Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano, asserendo la loro “superiorità femminile”. Dunque la notizia dell'arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di “dar vita alle cose”. Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge la (di per sé problematica) età di 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante nonché, per dirla tutta, potenzialmente imbarazzante. E siccome a raccontare la storia da un punto di vista totalmente soggettivo è la voce di Jack, Mio fratello rincorre i dinosauri è un racconto di formazione adolescenziale incentrato sul disagio e la vergogna che ogni teenager prova nei confronti della propria esistenza, a maggior ragione se “ostacolata” dalla diversità.
Basato sull'omonimo romanzo autobiografico di Giacomo Mazzariol, il film conserva la freschezza e l'ironia del testo originale ispirandosi al cinema indipendente americano. La pietra di paragone immediata è Wonder ma ancora importante che il cinema italiano cominci a rivolgersi al pubblico dei giovanissimi, finora per lo più ignorato o raccontato con condiscendenza “adulta”.

Stefano Cipani

Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese, Rossy De Palma

Italia

2019

Commedia

101 min.

Qualcosa di meraviglioso

Giovedì 9, Venerdì 10, Domenica 12 Luglio 2020 - ore 21:30

Costretti a fuggire dal Bangladesh, Fahim e suo padre partono alla volta di Parigi. Al loro arrivo, cominciano una vera e propria corsa a ostacoli per ottenere asilo politico, con la minaccia di venire espulsi dalla Francia in qualsiasi momento. Grazie al suo dono per gli scacchi, Fahim incontra Sylvain (Gérard Depardieu), uno dei migliori allenatori di scacchi francesi che lo porterà al campionato nazionale dove si giocherà la possibilità di rimanere nel paese che ha accolto lui e suo padre.
Basato sulla storia vera di Fahim Mohammad che, nel 2012, divenne campione francese di scacchi nella sezione Under 18, Qualcosa di meraviglioso vuole puntare sulla speranza, su quello che può esserci oltre l'orizzonte e sul diritto di sognare una vita dignitosa

Pierre-François Martin-Laval

Isabelle Nanty, Gérard Depardieu, Ahmed Assad

Francia

2019

Commedia, Drammatico

107 min.

Si muore solo da vivi

Giovedì 16, Domenica 19 Luglio 2020 - ore 21:30

Dopo il terremoto che gli ha portato via il fratello e la cognata Orlando ha smarrito ogni direzione. Rintanato in una baracca su Po, lui che era stato il frontman della band Cuore aperto non suona più, e non riesce a tenersi un lavoro. I suoi genitori non sanno come scuoterlo dall'impasse, anche perché Orlando ha la responsabilità di Angelica, la nipotina undicenne rimasta orfana. Ma lui continua a vivere di ricordi, su tutti quello di Chiara, la donna della sua vita ora in procinto di sposarsi con un altro. A dare una scossa, questa volta positiva, alla sua vita sarà Giusi Granaglia, la ex manager musicale che lo spingerà a rimettere insieme i Cuore aperto.
Si muore solo da vivi è l'esordio alla regia cinematografica di Alberto Rizzi, fondatore del centro di produzione veronese di teatro e cinema Ippogrifo nonché attore e regista teatrale, ed è un esordio davvero promettente che dal palcoscenico prende il meglio: la capacità di scrittura e la selezione degli attori, che fra i comprimari include Ugo Pagliai, Marco Morellini e Barbara Corradini.
Giovedì sera sarà presente Alberto Rizzi, regista del film

Alberto Rizzi

Alessandro Roja, Alessandra Mastronardi, Neri Marcorè

Italia

2020

Commedia

95 min.

Downton Abbey

Giovedì 23, Domenica 26 Luglio 2020 - ore 21:30

1927. Downton Abbey è l'aristocratica dimora nello Yorkshire di proprietà della famiglia Crawley, al cui comando ora sono la primogenita Mary e il cognato Tom Branson, subentrati al conte Robert e alla sua moglie americana Cora. Quando re George V e sua moglie Mary (i nonni dell'attuale regina Elisabetta, per intenderci) annuncianco la loro visita presso i Crawley per una cena e una notte tutta Downton Abbey si mobilita per accogliere degnamente i coniugi reali. Ma per il personale al servizio dei Crawley nessun affronto è peggiore dell'imposizione, da parte dei sovrani in visita, di sostituire all'intero gruppo di domestici di Downton Abbey lo staff della Casa reale!
Dopo 52 episodi e sei stagioni televisive, Downton Abbey fa il salto verso il grande schermo e si rivela perfettamente aderente alle aspettative, un ingranaggio ben oliato e assemblato a regola d'arte. Così la storia di una aristocrazia che si sta lentamente avviando sul viale del tramonto è narrata a dovere e perfettamente godibile anche da tutti coloro che non abbiano seguito la serie tv.

Michael Engler

Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery

Gran Bretagna

2019

Drammatico

122 min.

Trolls World Tour

Sabato 25 Luglio 2020 - ore 21:30

La principessa Poppy e il suo scorbutico amico Branch fanno una grandiosa scoperta: nel loro mondo di troll la loro non è certamente l'unica città! I due protagonisti scoprono infatti che il loro universo è diviso in sei diverse tribù, delineate attraverso sei diversi generi musicali, attraverso i quali si esprimono: Classica, Country, Funk, Pop, Rock e Techno. Tuttavia, questo variegato mondo musicale viene messo in pericolo dalla regina Barb e da suo padre re Thrash, intenzionati ad annientare le altre tribù per poter imporre il rock come unico genere e permettergli di regnare indisturbato su tutti gli altri.
Il tour mondiale di Barb e del suo ego disperatamente bisognoso d'attenzione è l'occasione, per Walt Dhorn e la sua squadra, di sbizzarrirsi con la colonna sonora e le citazioni visive: sulle note di Cindy Lauper e degli Scorpions, Francesca Michelin e Elodie (nella versione italiana) si sfidano così a colpi di vocalizzi, mentre al tradizionale debito narrativo verso l'universo dei Puffi si aggiungono strizzatine d'occhio al musical, al cinema di genere e agli universi paralleli, Marvel su tutti.

Animazione Dreamworks.

USA

2020

Avventura, Commedia

90 min.

Cena con delitto - Knives out

Venerdì 31 Luglio 2020, Domenica 2 Agosto 2020 - ore 21:30

L'ottantacinquesimo compleanno di Harlan Thrombey si conclude con una macabra sorpresa. Il rinomato autore di libri gialli viene trovato morto nella sua immensa villa, in un colpo di scena che rende immediatamente tutti i presenti alla sua festa di compleanno dei sospettati. La lista dei probabili assassini è molto lunga, e starà al detective Benoit Blanc capire chi si nasconde dietro il crimine. La colpa ricadrà sulla eccentrica famiglia dello scrittore? Oppure su qualche membro della servitù, in apparenza così devota? Blanc dovrà navigare tra falsi indizi, false apparenze e bugie per scoprire finalmente la verità sull'omicidio.
Il noto regista e sceneggiatore Rian Johnson (Brick-Dose Mortale, Looper, Star Wars: Gli Ultimi Jedi) rende il proprio omaggio alla regina del giallo Agatha Christie con KNIVES OUT, intrigante e attuale mistery, dove tutti, nessuno escluso, possono essere il possibile assassino. Un film imprevedibile che si snoda tra svolte narrative e stilistiche soprendenti.

Rian Johnson

Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas

USA

2019

Azione

131 min.

Jumanji - The next level

Sabato 1 Agosto 2020 - ore 21:30

Spencer è depresso, anche se per Natale è ritornato a casa e sta per rivedere i suoi amici. Suo nonno lo sprona a fare qualcosa della sua vita, dicendogli che invecchiando non farà che peggiorare, e così Spencer cerca un'iniezione di fiducia in se stesso nel gioco magico Jumanji, dove le cose però non vanno come sperava. I suoi amici, per aiutarlo, lo raggiungeranno, ma il gioco è guasto e così vi finiscono intrappolati anche il nonno di Spencer e il suo ex socio Milo.
Sequel diretto del primo e fortunatissimo capitolo del 2017, Jumanji The next level è un nuovo action movie adrenalinico, colmo di inquadrature di impatto tra ponti di corda in continuo movimento, dune di sabbia e montagne innevate, con un massiccio apporto di computer grafica e tanta tanta ironia di fondo.

Jake Kasdan

Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart

USA

2019

Avventura, Commedia

114 min.

Piccole donne

Giovedì 6, Venerdì 7 Agosto 2020 - ore 21:30, 23:30

La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerà, oltre quel vetro: il suo romanzo, “Piccole Donne”. Mescolando in una serie di flashback i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, arriva sul grande schermo una nuova versione di “Piccole Donne”, con un taglio preciso, che mette in luce gli ostacoli sulla strada dell'autonomia femminile, la natura contrattuale del matrimonio, in particolare per la donna, e in generale le conseguenze sociali e individuali della sua mancata indipendenza economica.
Un cast stellare è protagonista di questa già premiatissima nuova versione del classico di Louisa May Alcott, una lettura assolutamente personale che parla di donne, arte, soldi. Perché oggi nessuna donna deve essere più costretta a scegliere tra matrimonio o morte.

Greta Gerwig

Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh

USA

2019

Drammatico

135 min.

Jojo Rabbit

Sabato 8, Domenica 9 Agosto 2020 - ore 21:30, 23:00

Jojo ha dieci anni e un dispotico amico immaginario: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre 'al fronte' a boicottare il regime e madre a casa 'a fare quello che può' contro il regime, è integrato nella gioventù hitleriana. Tra un'esercitazione e un lancio di granata, Jojo scopre che la madre nasconde in casa Elsa, una ragazzina ebrea. Nemici dichiarati, Elsa e Jojo sono costretti a convivere, lei per restare in vita, lui per proteggere sua madre che ama più di ogni altra cosa al mondo.
Il regista di “Thor: Ragnarok” Taika Waititi firma una commedia che riesce a mettere insieme i problemi dell'adolescenza con le ironie sul nazismo in un film, ambientato in Germania durante gli anni della dittatura e in prossimità della Seconda Guerra Mondiale, ricco di dialoghi surreali, situazioni esilaranti e momenti di grandissima ironia. Candidato a sei premi Oscar® tra cui miglior film.

Taika Waititi

Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi

Germania

2019

Commedia, Drammatico, Guerra

108 min.

Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato

Giovedì 13 Agosto 2020 - ore 21:00, 23:00

Nel 1975 Fabrizio De André decise di esibirsi in pubblico, in locali e palasport, eseguendo il suo repertorio quasi ed esclusivamente nella versione originale. Nel 1978 la PFM lo convinse a fare un tour insieme lungo tutto lo stivale e ad arrangiare i suoi brani in chiave rock. Un'unione artistica unica nella storia, un legame nato ai tempi della registrazione in studio dell'album “La buona novella”, un'amicizia che porta Fabrizio e PFM a rincontrarsi nel tempo, come in occasione di un concerto estivo della band a Nuoro proprio nell'agosto del 1978. Fu così che De André tornò nella sua città per quel concerto rimasto nel cuore di tutti e che cambiò per sempre la storia della musica italiana.
Diretto da Walter Veltroni, "Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato” è un viaggio nella memoria ma anche un viaggio emozionale nel quale si ricercano le suggestioni di un'epoca unica della storia del nostro paese, segnata da eventi drammatici, un'epoca di grandi trasformazioni sociali e fermenti ideologici, e di tantissima energia creativa che proprio nella musica trovò l'espressione più dirompente e innovativa.

di Walter Veltroni

Italia

2020

Docu / fiction

90 min.

Gli anni più belli

Venerdì 14, Domenica 16 Agosto 2020 - ore 21:00, 23:15

Roma, primi anni Ottanta. Giulio, Paolo e Riccardo hanno 16 anni e tutta la vita davanti. Giulio e Paolo sono già amici, Riccardo lo diventa dopo una turbolenta manifestazione studentesca, guadagnandosi il soprannome di Sopravvissuto. Al loro trio si unisce Gemma, la ragazza di cui Paolo è perdutamente innamorato. In realtà tutti e quattro dovranno sopravvivere a parecchi eventi, sia personali che storici, e dovranno imparare che ciò che conta veramente sono “le cose che ci fanno stare bene” e che certi amori - così come certe amicizie - “fanno giri immensi e poi ritornano”.
La storia di quattro amici raccontata nell'arco di quarant'anni, dal 1980 ad oggi, dall'adolescenza all'età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l'intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l'Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.

Gabriele Muccino

Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart

Italia

2020

Commedia

129 min.

Il richiamo della foresta

Sabato 15 Agosto 2020 - ore 21:00, 23:00

La vita del coraggioso Buck, cane di razza abituato al clima mite e alla tranquillità degli Stati Uniti del Sud, ha un'improvvisa svolta quando, per una scommessa persa, è venduto e spedito al Nord, come cane da slitta. Piegato all'obbedienza da un esperto allevatore, riesce a far fronte alle nuove esigenze e a sopravvivere alle privazioni e al clima inclemente. Ma qualcosa è cambiato in lui: nel suo comportamento riaffiorano istinti sopiti. Buck sente crescere, sempre più forte, il contrasto tra natura e educazione, tra amore per il padrone e slancio incontenibile verso la libertà.
Un viaggio verso terre selvagge, inesplorate, un'avventura che da più di cent'anni lascia intere generazioni col fiato sospeso, passando dalla carta al grande schermo, dal live-action all'animazione. Il richiamo della foresta di Jack London è stato pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1904, seguito due anni dopo da Zanna Bianca, ed è uno dei classici della letteratura per ragazzi più letti di sempre.

Chris Sanders

Harrison Ford, Omar Sy, Dan Stevens

USA

2020

Avventura, Drammatico

100 min.

Il mistero della spada - Un viaggio lungo la linea dell'arcangelo Michele

Giovedì 20 Agosto 2020 - ore 21:00

La Linea dell'arcangelo Michele è una lay-line che unisce i principali santuari dell'Arcangelo Michele in Europa: Monte Carmelo (Israele), isola di Symi (Grecia), Monte S. Angelo (Italia), Sacra di S. Michele in Val Susa (Italia), Mont St. Michel (Francia), St. Michael's Mount (Cornovaglia) e Isole Skellig (Irlanda). Secondo la geografia sacra le lay-lines sono la manifestazione di una piantina sotterranea della Terra che determina la forma e la posizione di templi, luoghi di guarigione spirituale e fisica. La Linea che unisce i principali santuari dedicati a Michele evoca la spada dell'Arcangelo.
L'opera filmica attraversa tutti i sette punti che compongono la Linea, dall'Irlanda fino a Israele, mostrando i suggestivi scenari in cui si erigono i santuari e si sono sviluppati riti e feste collegate al culto dell'Arcangelo. Ci si immergerà nell'immaginario e nel vissuto interiore di chi vive in prossimità di questi luoghi col fine di documentarne l'influenza sui temperamenti e le sensibilità dell'uomo. Attraverso interviste a storici e studiosi di scienze religiose si cercherà di svelare le cause meno appariscenti che hanno portato alla costruzione di questi misteriosi santuari.

di Anna Fermi.

Italia

2020

Documentario

52 min.

Un divano a Tunisi

Venerdì 21, Sabato 22, Domenica 23 Agosto 2020 - ore 21:00

Selma Derwich, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov'è cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all'indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale, l'amministrazione indolente e un poliziotto troppo zelante che la boicotta. A Tunisi, dove la gente si confessa nelle vasche dell'hammam o sotto il casco del parrucchiere, Selma offre una terza via, un luogo protetto per prendersi cura di sé e prendere il polso della città.
“Un divano a Tunisi” è un'opera leggera che trova nella terapeutica virtù del sorriso la ricetta per costruire un dialogo intorno a questioni delicate, rimaste in silenzio negli anni più bui del governo tunisino. A metà strada tra la vivacità maghrebina e l'essenza della commedia francese un “Divano a Tunisi” è stato premiato dal pubblico delle Giornate degli Autori durante l'ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Manele Labidi Labbé

Golshifteh Farahani, Hichem Yacoubi, Majd Mastoura Mastoura

Tunisia, Francia

2019

Commedia

87 min.

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Giovedì 27 Agosto 2020 - ore 21:00

Tre anni dopo gli eventi del primo film, Elsa inizia a sentire uno strano suono proveniente dal nord che la chiama. Insieme a sua sorella Anna, Kristoff, Olaf e Sven, decide così di intraprendere un nuovo viaggio oltre la loro terra natale di Arendelle per scoprire l'origine dei poteri magici di Elsa e salvare il loro regno...
Dopo sei anni dall'uscita del primo episodio, liberamente ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen “La regina dei ghiacci”, che polverizzò letteralmente ogni record di incasso al botteghino, la principessa Elsa torna sul grande schermo assieme ai suoi amici. Siamo sicuri che anche in questa nuova avventura Elsa non deluderà e saprà dimostrare che la sua magia non si è spenta!

Animazione Disney.

USA

2019

Commedia, Avventura

103 min.

Volevo nascondermi

Venerdì 28, Sabato 29, Domenica 30 Agosto 2020 - ore 21:00

Toni, figlio di una emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un'infanzia e un'adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul fiume senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L'incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l'occasione per riavvicinarsi alla pittura, è l'inizio di un riscatto in cui sente che l'arte è l'unico tramite per costruire la sua identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo.
“El Tudesc”, come lo chiama la gente, è un uomo solo, rachitico, brutto, sovente deriso e umiliato. Diventa il pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di tigri, gorilla e giaguari, stando sulla sponda del Po. Quella di Ligabue è una “favola” in cui emerge la ricchezza della diversità e le sue opere si rivelano nel tempo un dono per l'intera collettività.

Giorgio Diritti

Elio Germano, Oliver Ewy, Leonardo Carrozzo

Italia

2020

Biografico

120 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top