Prossimamente al VirtusCinema

Film in Rassegna

La dea fortuna

Giovedì 16 Gennaio - ore 21:00
Venerdì 17 Gennaio - ore 21:00
Sabato 18 Gennaio - ore 18:00
Domenica 19 Gennaio - ore 21:00

Alessandro e Arturo sono una coppia consolidata, ma il loro rapporto sta mostrando la corda: Alessandro, idraulico dal fascino irresistibile che attira uomini, donne e bambini, porta a casa il pane e cede volentieri ai piaceri della carne; Arturo, traduttore passivo aggressivo, non è riuscito a diventare né uno scrittore famoso né un cattedratico, patisce l'assenza di un rapporto fisico, e ancor di più di uno scambio verbale, con il suo ormai sfuggente partner. Nella routine cristallizzata dei due irrompono Annamaria, ex compagna di Alessandro, e i suoi due figli nati da padri diversi, e tutti gli equilibri saltano.
Ferzan Ozpetek torna a dirigere un cast stellare (Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca per citare i protagonisti) in film dall'energia vitale insopprimibile che ci fa ridere, commuovere, ci fa sentire parte di un'umanità dolente e spaventata.

Ferzan Ozpetek

Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca

Italia

2019

Commedia

118 min.

Tolo Tolo

Mercoledì 1 Gennaio - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Giovedì 2 Gennaio - ore 18:00, 21:00
Venerdì 3 Gennaio - ore 18:00, 21:00
Sabato 4 Gennaio - ore 16:30, 19:00, 21:30
Domenica 5 Gennaio - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Lunedì 6 Gennaio - ore 14:30, 16:30, 19:00, 21:30
Venerdì 10 Gennaio - ore 21:00
Sabato 11 Gennaio - ore 17:30, 21:00
Domenica 12 Gennaio - ore 15:00, 17:30, 21:00
Venerdì 17 Gennaio - ore 18:00
Sabato 18 Gennaio - ore 21:00
Domenica 19 Gennaio - ore 18:00

Minacciato da un boss di una organizzazione criminale, un comico di origine napoletana si vede costretto a fuggire in Kenya, a Malindi. Al suo fianco un carabiniere diventerà suo amico e compagno di (dis)avventure...
Checco Zalone, che dopo dopo i successi di Cado dalle nubi (2009), Che bella giornata (2011), Sole a catinelle (2013) e Quo vado? (2016) con i quali ha complessivamente incassato in Italia la cifra-monstre di quasi 170 milioni di euro, torna sul grande schermo non solo come attore ma anche come regista e sceneggiatore in collaborazione con Paolo Virzì con un film attesissimo e molto più ambizioso dei precedenti: dal numero di comparse straordinariamente grande, oltre il centinaio, ai numerosi set allestiti. tra Roma, Bari, Trieste, per approdare a Malta e poi in Kenia passando dal Marocco. Una prima visione imperdibile!

Checco Zalone

Checco Zalone, Souleymane Silla, Manda Touré

Italia

2020

Commedia

90 min.

Piccole donne

Venerdì 24 Gennaio - ore 21:00
Sabato 25 Gennaio - ore 18:00, 21:00
Domenica 26 Gennaio - ore 21:00

La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerà, oltre quel vetro: il suo romanzo, “Piccole Donne”. Mescolando in una serie di flashback i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, arriva sul grande schermo una nuova versione di “Piccole Donne”, con un taglio preciso, che mette in luce gli ostacoli sulla strada dell'autonomia femminile, la natura contrattuale del matrimonio, in particolare per la donna, e in generale le conseguenze sociali e individuali della sua mancata indipendenza economica.
Un cast stellare è protagonista di questa già premiatissima nuova versione del classico di Louisa May Alcott, una lettura assolutamente personale che parla di donne, arte, soldi. Perché oggi nessuna donna deve essere più costretta a scegliere tra matrimonio o morte.

Greta Gerwig

Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh

USA

2019

Drammatico

135 min.

Hammamet

Prossimamente

Hammamet, fine del secolo scorso. Il Presidente ha lasciato l'Italia, condannato per corruzione e finanziamento illecito con sentenza passata in giudicato. Accanto a lui ci sono moglie e figlia, mentre il secondogenito è in Italia a “combattere” per riabilitarne l'immagine e gestirne l'eredità politica. Nel suo “esilio volontario” lo raggiungono in pochi: Fausto, il figlio dell'ex compagno di partito Vincenzo suicida dopo essere stato inquisito dal Giudice, e un Ospite suo “avversario, mai nemico”. Sono gli ultimi giorni di una parabola umana e politica che vedrà il Presidente dibattersi fra malattia, solitudine e rancore.
Gianni Amelio (regista) ed uno strepitoso Pierfranceco Favino (protagonista) affrontano una pagina della storia d'Italia sulla quale persiste una lettura contrapposta: Craxi era un “maleducato, manigoldo, malfattore, malvivente e maligno”, o un uomo dalla statura fisica e politica imponente “circondato da nani”, bersaglio di una “congiura contro la sua persona” più che contro un sistema di cui “tutti facevano parte”?

Gianni Amelio

Pierfrancesco Favino, Livia Rossi, Luca Filippi

Italia

2020

Biografico, Drammatico

126 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top