Prossimamente al VirtusCinema

Eventi speciali

The Irishman

Giovedì 21 Novembre - ore 21:00

Presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019 dove ha riscosso il plauso unanime di critica e pubblico, l'ultimo film di Martin Scorsese arriva sul grande schermo per una proiezione straordinaria prima di approdare alla piattaforma Netflix che lo ha prodotto.
Frank Sheeran è un veterano della Seconda Guerra Mondiale e un autista di camion quando incontra l'uomo del destino, Russell Bufalino, boss della mafia a Filadelfia, che vede in lui il tratto principale di un buon ufficiale: l'affidabilità. Le famiglie di Frank e Russell stringono un'amicizia che va al di là del business. Russell è così fiero di Frank che lo presenta a Jimmy Hoffa, il popolarissimo capo del sindacato dei camionisti. Hoffa è vulcanico e brillante, calcolatore e stratega, ma anche affettuoso e seducente. Frank non è immune al suo carisma e diventa il suo guardiaspalle, il suo consigliere e, forse, il suo miglior amico...
The Irishman è un'epopea gangster malinconica ed elegiaca, intima e ampia, che stratifica progressivamente tutto quanto sappiamo sul mafia movie, sul cinema di Martin Scorsese, del quale è un compendio, e sull'abilità recitativa di tre mostri sacri del grande schermo, Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino, finora mai apparsi insieme nello stesso film.

Martin Scorsese

Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci

USA

2019

Drammatico

209 min.

Frida. Viva la vida

Martedì 26, Mercoledì 27 Novembre - ore 21:00

Frida Kahlo: da una parte un'icona, pioniera del femminismo contemporaneo, tormentata dal dolore fisico, e dall'altra un'artista libera dalle costrizioni di un corpo martoriato. Tra lettere, diari e confessioni private, il docufilm diretto da Giovanni Troilo propone un viaggio nel cuore del Messico suddiviso in sei capitoli, alternando interviste esclusive, documenti d'epoca, ricostruzioni suggestive e l'immersione nelle opere della Kahlo. Nel corso degli anni, Frida è diventata un modello di riferimento: ha influenzato artisti, musicisti, stilisti. La sua importanza ha superato perfino la sua grandezza. Nelle opere di Frida c'è un legame profondo tra dolore e forza, tormento e amore. Un legame che trova una sua legittimazione perché radicato in una terra, il Messico, che dopo la rivoluzione prova a riscoprire le proprie origini attraverso l'iconografia pre-colombiana; è proprio qui che Frida esplora l'identità degli opposti, un dualismo che permette di scoprire il punto di contatto tra la sofferenza delle sue vicende biografiche e l'amore incondizionato per l'arte.
Il nuovo appuntamento della rassegna “La grande arte al cinema” mette in luce le due anime di Frida Kahlo, artista dalla vita intensa e crudele, ma la cui grandezza ha sovrastato qualsiasi pregiudizio ed etichetta.

di Gianni Troilo.

Italia

2019

Arte, Documentario

90 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top