Film / altri eventi

Tempi Moderni

Mercoledì 9 Dicembre - ore 21:00

Terzo appuntamento con il nuovo ciclo di film della Rassegna "Il Cinema Ritrovato al cinema - Classici restaurati in prima visione.
Il protagonista della pellicola é Charlot, operaio che per i ritmi estenuati del suo lavoro, perde la ragione. Finisce prima ricoverato in una casa di cura, poi in prigione a causa di una manifestazione di operai nella quale si ritrova casualmente coinvolto. In cella Charlot riesce a sventare una rivolta di detenuti per la quale ottiene l'immediata scarcerazione. Una volta libero, riprende la sua dura lotta per sopravvivere e le sue avventure continuano: conoscerà una ragazza di strada che salverà dall'arresto della polizia. La loro vita non sarà facile ma i due non perderanno mai la speranza.
Proiettato per la prima volta nel 5 febbraio 1936, Tempi Moderni è uno dei vertici dell'arte di Chaplin. Un film insuperabile per felicità delle invenzioni comiche, rigore stilistico e profondità del pensiero sociale. È l'ultima apparizione di Chaplin nelle vesti del Vagabondo (Charlot). La pellicola riflette sulla drammatica storia della lotta per la sopravvivenza, ai ritmi alienanti del lavoro tayloristico e ai paradossi del capitalismo di epoca prebellica. Un mondo che Chaplin affronta con la consueta verve poetica di chi cavalca ingranaggi, follie e sventure con un bel sorriso, la voglia di vivere e amare, la forza di resistere e aspirare ad orizzonti migliori.

Charles Chaplin

Charles Chaplin, Paulette Goddard, Henry Bergman, Chester Conklin

USA

1936

Commedia, Comico

80 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top