Film

L'equilibrio

Venerdì 17, Sabato 18, Domenica 19 Novembre - ore 21:00

Giuseppe è un sacerdote campano, già missionario in Africa, che per superare una crisi di fede chiede al Vescovo di essere trasferito in un comune della sua terra. Don Giuseppe (Mimmo Borrelli) viene così spostato in un piccolo paesino del napoletano, dove sostituisce lo stimato parroco del quartiere, Don Antonio, uomo di grande carisma e ipnotica eloquenza, impegnato nella battaglia contro i sotterramenti illegittimi di rifiuti tossici. Prima di trasferirsi a Roma, Don Antonio introduce Giuseppe nella dura realtà del quartiere. Non passa però molto tempo e il nuovo parroco si scontra con i tremendi poteri che dominano quel luogo. Deciso a seguire con coraggio l'impegnativo percorso spirituale, fa di tutto per aiutare i membri della comunità nonostante la dura realtà che lo mette all'angolo.
Una storia che parla di umanità e della forza di difendere la propria fede davanti al dolore, ne “L'equilibrio” Marra non propone risposte o giudizi, ma è chiaro che il fulcro in cui ruota tutta la pellicola sia il coraggio e il rigore morale del nuovo arrivato. Nell'era della paura e di un sempre più problematico rapporto fra sincerità e il suo effetto nella società, il film racconta del terrore per il futuro e della paura di esprimere dissenso. “L'equilibrio” rappresenta la staticità mortifera di un Paese che non trova le risorse per riformarsi, uno slancio d'orgoglio per rinnovarsi, di una società che con la sua inerzia e timore mette a dura prova chi prova a cambiare lo status quo delle cose.

Vincenzo Marra

Mimmo Borrelli, Roberto Del Gaudio, Lucio Giannetti

Italia

2017

Drammatico

90 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top