Film

Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'Oriente

Venerdì 17, Sabato 18, Domenica 19 Ottobre - ore 21:00

Jafaar è un pescatore palestinese che vive con la moglie lungo il muro della Striscia di Gaza. Dimenticato da Allah, incalzato dai creditori e avvilito da una vita sorvegliata dai militari israeliani, una mattina getta la rete in mare e pesca l'impensabile: un grosso maiale vietnamita. Considerato animale impuro dalla sua religione, decide subito di sbarazzarsene. Ma il desiderio di qualcosa di meglio per lui e la sua consorte tuttavia lo fa desistere e il maiale diventa una fonte inaspettata di guadagno. Dopo numerosi tentativi falliti al di là e al di qua del muro, Jafaar trova in una giovane colona russa e nella capacità riproduttiva dell'animale il business e la risposta alle sue preghiere. Quando tutto sembra andare finalmente per il verso giusto, un gruppo di terroristi integralisti lo recluta suo malgrado, mandando letteralmente in aria il suo commercio.
Il film-sorpresa dell'estate appena trascorsa. Una storia che tratta con umorismo, poesia e stravaganza l'antagonismo arabo-israeliano, per denunciare una volta ancora l'irragionevolezza della situazione mediorientale.

Sylvain Estibal

Sasson Gabay, Baya Belal, Myriam Tekaïa

Francia, Germania, Belgio

2011

Commedia

98 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top