Stagione 2012-2013

Film in Rassegna

Cena tra amici

Venerdì 5, Sabato 6 Ottobre - ore 21:00

Il quarantenne Vincent sta per diventare padre per la prima volta. L'uomo si reca a cena dalla sorella Élisabeth e dal cognato Pierre, dove ritrova l'amico d'infanzia Claude. Mentre aspetta l'arrivo di Anna, la sua giovane moglie sempre in ritardo, Vincent viene chiamato a rispondere ad alcune domande scherzose sull'imminente paternità, ma quando gli viene chiesto il nome del figlio viene preso dal panico...
Sagace e acuto, caratterizzato dall'incalzare incessante di dialoghi taglienti e dal ritmo frenetico delle battute, un raffinato gioco intellettuale, un estroso divertissement che costituisce un vero e proprio toccasana contro il proliferare di commedie sempre più superficiali e volgarotte.

Alexandre de La Patellière, Mathieu Delaporte

Patrick Bruel, Valérie Benguigui

Francia

2012

Commedia

109 min.

Monsieur Lazhar

Venerdì 12, Sabato 13 Ottobre - ore 21:00

Bachir Lazar, originario dell'Algeria, legge su un giornale di Montréal del suicidio di un'insegnante; così, l'uomo si offre di sostituire la docente scomparsa e viene assunto. Nella scuola, Bachir conosce Alice e Simon, due ragazzini svegli, particolarmente turbati dalla morte della loro insegnante. Mentre la classe ritorna lentamente alla normalità, nessuno sospetta del passato doloroso di Bachir, né del fatto che il maestro è a rischio di espulsione in qualsiasi momento.
Vincitrice al Toronto Film Festival, una pellicola capace di trovare il canale giusto per entrare in sintonia con lo spettatore senza fronzoli né mistificazioni, parlando al cuore e al cervello.

Philippe Falardeau

Mohamed Fellag, Sophie Nélisse

Canada

2011

Drammatico

94 min.

Molto forte, incredibilmente vicino

Venerdì 19, Sabato 20 Ottobre - ore 21:00

Un ragazzino di New York, Oscar Schell, perde il padre l'11 settembre 2001 nell'attentato alle Torri Gemelle. Quando tra gli oggetti del padre trova una busta col nome Black e una chiave, il ragazzo si aggrappa a questi due elementi per riallacciare il rapporto troncato dalla catastrofe e per compensare un vuoto affettivo che neppure la madre riesce a colmare. Inizia, così, un viaggio nella città alla ricerca del misterioso signor Black, un itinerario che lo porterà a dare finalmente risposta all'enigmatico ritrovamento e ai propri dubbi.
A quasi dieci anni da 'Billy Elliot' il regista Stephen Daldry torna a raccontare ancora una storia che getta lo sguardo sul mondo di un ragazzo 'speciale'. Tante emozioni e due star di serie A come Tom Hanks e Sandra Bullock. Preparate i fazzoletti!

Stephen Daldry

Tom Hanks, Sandra Bullock

Usa

2011

Drammatico

129 min.

Il primo uomo

Venerdì 26, Sabato 27 Ottobre - ore 21:00

Jacques Cormery, uno scrittore di grande successo, decide di tornare in Algeria, dove è nato, chiamato dai circoli studenteschi che gli chiedono di prendere posizione nella sanguinosa guerra di liberazione dalla Francia. Per Jacques, però, tornare a casa significa anche reincontrare la madre Catherine e l'amato zio Etienne, rivedere i posti che hanno segnato la sua povera infanzia e soprattutto riannodare il filo del rapporto con il padre, morto durante la Prima Guerra Mondiale, quando Jacques era ancora in fasce.
Dal romanzo autobiografico di Albert Camus, l'ultima opera di Gianni Amelio è un film imponente per l'intensità della storia principale e la forza delle microstorie ad essa affiancate. Premio della critica al Toronto Film Festival.

Gianni Amelio

Maya Sansa, Jacques Gamblin, Denis Podalydès

Italia / Francia

2012

Commedia

98 min.

È stato il figlio

Venerdì 2, Sabato 3 Novembre - ore 21:00

La famiglia Ciraulo è composta da sei persone: Nicola, il capofamiglia, sua moglie, i due figli ed i genitori di Nicola. Le loro vite, anche nella dura realtà della periferia di Palermo, scorrono in una relativa serenità fino a quando la piccola Serenella viene colpita a morte da un proiettile vagante, destinato ad un regolamento di conti fra bande rivali.
Quando a Nicola viene suggerito di chiedere allo Stato il risarcimento riconosciuto alle vittime della mafia, il miraggio di ricevere un'ingente somma di denaro spinge la famiglia a spendere i soldi prima di incassarli, indebitandosi con tutti, pensando che la liquidazione da parte dello Stato sia imminente...
Premiata a Venezia 2012, una commedia grottesca con Toni Servillo nelle vesti di protagonista e Daniele Ciprì, già autore dei famigerati “Totò che visse due volte” e “Lo zio di Brooklyn”, alla regia.

Daniele Ciprì

Toni Servillo, Aurora Quattrocchi

Italia

2012

Commedia

90 min.

Bella addormentata

Venerdì 9, Sabato 10 Novembre - ore 21:00

Negli ultimi giorni di vita di Eluana Englaro, un senatore deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o disubbidire alla disciplina del partito. Sua figlia Maria, attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica dove è ricoverata Eluana, ma si innamora di Roberto, schierato nell'opposto fronte laico. Altrove, una grande attrice cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile, sacrificando così il rapporto con il figlio, mentre una ragazza disperata vuole morire, ma un giovane medico si oppone con tutte le forze al suo suicidio...
Presentato a Venezia 2012, un film corale splendidamente diretto ed interpretato per affrontare un tema spinoso e ancora molto discusso come quello dell'eutanasia.

Marco Bellocchio

Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher

Italia, Francia

2012

Drammatico

115 min.

Cesare deve morire

Venerdì 16, Sabato 17 Novembre - ore 21:00

Vincitore dell'Orso d'Oro al Festival di Berlino 2012, un docu-fiction incentrato sulla realizzazione di una pièce da allestire tra le mura di un carcere nella quale i ruoli del dramma sono affidati ad alcuni detenuti.
Teatro del carcere di Rebibbia. La rappresentazione di Giulio Cesare di Shakespeare ha fine fra gli applausi. Le luci si abbassano sugli attori che vengono scortati e chiusi nelle loro celle. Sei mesi prima il direttore del carcere e il regista teatrale interno spiegano ai detenuti il nuovo progetto: Giulio Cesare. Può il linguaggio universale di Shakespeare aiutare i detenuti-attori a immedesimarsi nei personaggi?

Paolo Taviani, Vittorio Taviani

Cosimo Rega, Salvatore Striano

Italia

2012

Drammatico / Documentario

76 min.

Tutti i santi giorni

Venerdì 23, Sabato 24 Novembre - ore 21:00

Guido è timido, riservato, coltissimo. Antonia irrequieta, permalosa e orgogliosamente ignorante. Lui portiere di notte appassionato di lingue antiche e di santi. Lei aspirante cantante e impiegata in un autonoleggio. Si vedono solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e la sveglia con la colazione. E tutti i santi giorni si amano. Un amore che sembra indistruttibile, finchè il pensiero ostinato di un figlio che non viene non mette in moto conseguenze imprevedibili...
Dal regista Paolo Virzì, una divertente e romantica storia d'amore vissuta in una metropoli complicata come Roma, con dei vicini di casa rozzi ma allegri e due famiglie d'origine che non potrebbero essere più distanti.

Paolo Virzì

Luca Marinelli, Thony, Micol Azzurro

Italia

2012

Commedia

102 min.

Un sapore di ruggine e ossa

Venerdì 30 Novembre, Sabato 1 Dicembre - ore 21:00

Ali, ex pugile in difficoltà economiche, si trasferisce con il figlio di cinque anni da sua sorella nel sud della Francia, dove trova lavoro come buttafuori in una discoteca. Qui l'uomo conosce Stephanie, istruttrice di orche: Ali protegge la donna da un gruppo di molestatori, la riaccompagna a casa e le lascia il suo numero di cellulare. Quando i due si rivedono, però Stephanie ha perso le gambe a causa di un drammatico incidente sul lavoro...
Dal regista dell'acclamato “Il profeta”, la storia di due solitudini che si incontrano e lottano per continuare ad esistere nonostante le molte difficoltà della vita, interpretato dall'affascinante Matthias Schoenaerts e dalla splendida Marion Cotillard.

Jacques Audiard

Marion Cotillard, Matthias Schoenaerts, Armand Verdure

Francia

2012

Drammatico

120 min.

Il rosso e il blu

Venerdì 7, Sabato 8 Dicembre - ore 21:00

In una scuola romana un professore di storia dell'arte che ha perso la passione per il suo lavoro viene inseguito da una sua vecchia alunna, un giovane supplente di lettere che ce la mette tutta e cerca di “salvare” una studentessa eccentrica e ribelle, mentre una preside rigida e inappuntabile è costretta a occuparsi di uno strano alunno dimenticato dalla madre...
Emozionante, divertente e appassionato, dal regista Giuseppe Piccioni un film sulla scuola che non ti aspetti, capace di toccare il cuore dello spettatore di ogni età.

Giuseppe Piccioni

Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka

Italia

2012

Commedia

98 min.

Il matrimonio che vorrei

Venerdì 14, Sabato 15 Dicembre - ore 21:00

Kay e Arnold sono una coppia solida, ma decine d'anni di matrimonio hanno lasciato in Kay il desiderio di ravvivare un po' le cose e di ritrovare intimità con il marito. Quando viene a sapere dell'esistenza di un rinomato terapauta di coppia, Kay cerca di persuadere il suo scettico marito, un uomo schivo e abitudinario, a trascorrere una settimana intensiva di terapia di coppia. La sfida per entrambi sarà quella di riaccendere la scintilla che li aveva fatti innamorare al loro primo incontro.
Dal regista de “Il diavolo veste Prada”, una divertente commedia sentimentale splendidamente interpretata da Meryl Streep e Tommy Lee Jones.

David Frankel

Meryl Streep, Tommy Lee Jones, Steve Carell

Usa

2012

Commedia

100 min.

Skyfall

Venerdì 11, Sabato 12 Gennaio - ore 21:00

Dopo il fallimento di un'operazione ad Istanbul, James Bond risulta disperso e viene ritenuto morto. Nel frattempo, a seguito di una fuga di notizie, le identità di tutti gli agenti operativi dell'MI6 vengono rese pubbliche su Internet: a seguito dell'accaduto, il governo britannico chiama M a rispondere delle sue responsabilità. Ma proprio quando è lo stesso servizio segreto ad essere attaccato, Bond ricompare e M lo incarica di rintracciare Raoul Silva, un pericoloso criminale con il quale ha una questione personale aperta...
Uscito in occasione del 50° anniversario del primo James Bond, il 24o film è il più grande successo della celeberrima saga di spionaggio. Un film acclamato dalla critica di tutto il mondo, splendidamente diretto da Sam Mendes (“American Beauty”, "Revolutionary Road") ed interpretato da Daniel Craig, che torna ad indossare i panni dell'agente segreto al servizio di sua Maestà, affiancato da Javier Bardem, Ralph Fiennes, la bella Naomie Harris e Judi Dench.

Sam Mendes

Daniel Craig, Javier Bardem, Ralph Fiennes

Regno Unito, U.S.A

2012

Azione

140 min.

Una famiglia perfetta

Venerdì 18, Sabato 19 Gennaio - ore 21:00

Leone ha 50 anni, è un uomo potente, ricco e misterioso, ma soprattutto solo. Decide così di affittare una compagnia di attori per far interpretare loro la famiglia che non ha mai avuto. La recita va in scena la notte di Natale, ma quella che avrebbe dovuto essere la festa più magica e tradizionale dell'anno, si rivela un vero incubo per tutti coloro che capitano a tiro delle stravaganze e del cinismo di Leone...
Dal regista di “Immaturi”, una commedia divertente, surreale, piena di ritmo, ma anche un'occasione per interrogarsi sulla felicità, la solitudine, la famiglia. Un vero antidoto ai cine-panettoni natalizi!

Paolo Genovese

Sergio Castellitto, Claudia Gerini, Micaela Ramazzotti

Italia

2012

Commedia

116 min.

Argo

Venerdì 25, Sabato 26 Gennaio - ore 21:00

Il 4 novembre 1979, mentre la rivoluzione iraniana tocca l'apice, un gruppo di militanti fa incursione nell'Ambasciata USA in Tehran, sequestrando 52 ostaggi. In mezzo al caos, però, sei americani riescono a fuggire e trovano rifugio a casa dell'Ambasciatore del Canada. Ben sapendo che si tratta solo di questione di tempo prima che i sei vangano rintracciati e molto probabilmente uccisi, Tony Mendez, un agente della CIA specialista in azioni d'infiltrazione, mette in piedi un piano rischioso per farli uscire dal paese.
Vincitore del Golden Globe 2013 come migliore film drammatico e migliore regia e candidato a 7 premi Oscar, un thriller politico che racconta una vicenda realmente accaduta, per quanto surreale e “cinematografica”, verso la fine degli anni Settanta. Un film assolutamente emozionante, ma anche una ironica riflessione sul cinema stesso, sulla fabbrica dei sogni hollywoodiana con le sue bugie e il suo potere salvifico.

Ben Affleck

Ben Affleck, Bryan Cranston, John Goodman

Usa

2012

Drammatico

120 min.

La sposa promessa

Venerdì 1, Sabato 2 Febbraio - 0re 21:00

Shira, la figlia più giovane di una famiglia ortodossa di Tel Aviv, sta per sposarsi con un giovane promettente della stessa età, un sogno per lei diventato realtà. Ma la sorella più grande muore dando alla luce il suo primo figlio, il dolore travolge la famiglia, e le nozze di Shira vengono rinviate. Quando la madre di Shira scopre che il genero sta prendendo in considerazione di risposarsi, gli propone come nuova sposa Shira, la quale si trova così a scegliere tra il vero amore e il dovere verso la sua famiglia...
Ambientato a Tel Aviv, un dramma al femminile che si evolve attorno alle scelte difficili di una ragazza divisa tra l'ortodossia della famiglia e l'amore. Candidato al Premio Oscar come migliore film straniero, Coppa Volpi a Venezia 2012 per la migliore interpretazione femminile.

Rama Burshtein

Hadas Yaron, Yiftach Klein, Irit Sheleg

Israele

2012

Drammatico

90 min.

Moonrise Kingdom

Venerdì 8, Sabato 9 Febbraio - ore 21:00

New England, estate 1965. Sam e Suzy, due dodicenni, si conoscono casualmente a una recita ed è subito colpo di fulmine. Si innamorano al punto di decidere di scappare insieme, lontano, e architettano il piano nel minimo dettaglio. I cittadini sono sconvolti e la fuga dei ragazzi getta nel caos l'intera comunità. Mentre le autorità li cercano, altre inaspettate e divertenti vicende metteranno completamente a soqquadro l'intera isola in cui vivono Sam e Suzy.
Interpretato da un nutrito gruppo di stelle di Hollywood, dal regista de "I Tenenbaum" una commedia originalissima e surreale sull'avventura della vita.

Wes Anderson

Bruce Willis, Edward Norton, Owen Wilson

Usa

2012

Commedia

94 min.

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Venerdì 15, Sabato 16 Febbraio - ore 21:00
Domenica 17 Febbraio - ore 14:30, 17:30

Racconto del viaggio di Bilbo Baggins, coinvolto in un'epica ricerca per reclamare il Regno dei nani di Erebor governato dal terribile drago Smaug.
Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani in viaggio per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi. La loro meta sono le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre: Gollum. Nel corso del viaggio l'ignaro Bilbo non solo si scoprirà ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi di un “prezioso” anello d'oro, legato in modo inimmaginabile alle sorti della Terra di Mezzo...
Dopo il grande successo e i riconoscimenti ricevuti per la trilogia del “Signore degli Anelli”, Peter Jackson torna nella Terra di Mezzo delle opere di Tolkien per questo adattamento de Lo Hobbit. Epica e fantasy insieme, per un film ancora una volta sorprendente.

Peter Jackson

Martin Freeman, Ian McKellen

U.S.A., Nuova Zelanda

2012

Avventura / Fantastico

173 min.

Venuto al mondo

Venerdì 22, Sabato 23 Febbraio - ore 21:00

Un dramma incentrato sul bisogno d'amore e il desiderio di maternità, tratto dall'omonimo romanzo di Margaret Mazzantini e diretto da Sergio Castellitto, che torna a lavorare con Penelope Cruz dopo il successo di "Non ti muovere".
Invitata dal vecchio amico Gojko, Gemma (Penelope Cruz) torna per la prima volta a Sarajevo dall'assedio del 1996, in compagnia del figlio adolescente Pietro. Il viaggio diventa presto un viaggio nel ricordo del grande amore di Gemma, il fotografo americano Diego (Emile Hirsch), scomparso da anni, con tutte le rivelazioni di cui gli anni di lontananza l'avevano privata. Per Gemma però è l'ultima occasione per riconciliarsi con un passato doloroso e magnifico, di cui proprio Pietro è il simbolo incancellabile.

Sergio Castellitto

Penelope Cruz, Emile Hirsch

Italia, Spagna, Croazia

2012

Drammatico

127 min.

Vita di Pi

Venerdì 1, Sabato 2 Marzo - ore 21:00
Domenica 3 Marzo - ore 15:00 (PROIEZIONE UNICA)

Pi cresce a Pondicherry, in India, durante gli anni '70, e conduce una vita serena nello zoo di suo padre, tra tigri, zebre, ippopotami e altre creature esotiche. A 17 anni il padre e la madre decidono però di emigrare in Canada, chiudono lo zoo e si imbarcano con i loro animali su una nave giapponese. Quando la nave affonda, Pi miracolosamente sopravvive e si trova alla deriva in pieno Oceano Pacifico su una barca con un inaspettato compagno di viaggio: una feroce tigre del Bengala di nome Richard Parker. Dapprima nemico mortale, lentamente l'animale diventa la migliore speranza di Pi nella ricerca di un modo per tornare a casa.
Candidato a 11 Premi Oscar, tra cui migliore film, Ang Lee dirige una storia fantastica che vede protagonisti un giovane naufrago, una tigre, e diversi altri animali tra scenari magnifici e suggestivi. Una vera e propria festa per gli occhi per una storia sul significato della vita e della fede.

Ang Lee

Rafe Spall, Irrfan Khan

USA

2012

Avventura, drammatico

127 min.

La migliore offerta

Venerdì 08, Sabato 09 Marzo - ore 21:00

Virgil Oldman è un sessantenne antiquario e battitore d'aste di elevata professionalità. Conduce una vita tanto lussuosa quanto solitaria. Non ha mai avuto una donna al suo fianco e tutta la sua passione è rivolta all'arte. Fino a quando riceve un incarico telefonico da Claire, giovane erede di una ricca famiglia. La ragazza, che vuole venga fatta una valutazione degli oggetti preziosi che arredano la sua villa e di cui vuole liberarsi, non si presenta mai agli appuntamenti. Virgil viene così attratto da questa committente nascosta fino al punto di scoprire il suo segreto...
Dopo “Baaria”, Giuseppe Tornatore cambia genere dirigendo un mystery in bilico tra giallo e noir con un cast americano nel quale spiccano Geoffrey Rush, Jim Sturgess e Donald Sutherland. Un film tesissimo ed emozionante. Imperdibile.

Giuseppe Tornatore

Geoffrey Rush, Jim Sturgess

Italia

2012

Drammatico

130 min.

Lincoln

Venerdì 15, Sabato 16 Marzo - ore 21:00

Mentre una devastante guerra civile sconvolge gli Stati Uniti d'America, il Presidente Lincoln moltiplica gli sforzi per fermare il conflitto lottando per far approvare il 13° Emendamento, che abolisce per sempre la schiavitù. Il gesto è una vera e propria sfida, e il Presidente deve attingere a tutte le sue capacità, al coraggio e alla forza d'animo che faranno di lui una leggenda. Ma la posta in gioco è ciò che per lui è sempre stata la cosa più importante: costringere il popolo americano a cambiare rotta e puntare più in alto, verso un bene superiore per il genere umano.
Il nuovo film di Steven Spielberg. Non solo una biografia del sedicesimo presidente degli Stati Uniti, ma un'opera sulla centralità della politica, sulla necessità, la profonda dignità, ma anche le contraddizioni e i compromessi, che segnano quest'area dell'attività umana. Premio Oscar a Daniel Day-Lewis come migliore attore protagonista. Un capolavoro imperdibile.

Steven Spielberg

Daniel Day-Lewis, Tommy Lee Jones

Usa

2012

Storico

150 min.

Flight

Venerdì 22, Sabato 23 Marzo - ore 21:00

Whip Whitaker è un pilota provetto. Whip, però, ha anche un serio problema di alcolismo. Un giorno il jet da lui pilotato inizia a mostrare una serie di malfunzionamenti, ma nonostante la progressiva avaria dei motori e la sequenza di guasti, l'abilità e il sangue freddo di Whip riescono a limitare i danni, con un atterraggio di fortuna che salva la vita di 96 delle 102 persone presenti. Ricoverato, Whip viene considerato dall'opinione pubblica un eroe: ma i test sul suo sangue, e il rinvenimento in esso di tracce di alcol e cocaina, creano presto all'uomo una spirale di problemi...
Robert Zemeckis, regista di “Forrest Gump” e “Cast Away”, dopo un decennio di cinema di animazione, torna al live action con una pellicola che mostra tutti i crismi della classicità, con una forte tensione morale e la prova di un ottimo Denzel Washington.

Robert Zemeckis

Denzel Washington, John Goodman

Usa

2012

Drammatico

139 min.

The impossible

Venerdì 5, Sabato 6 Aprile - ore 21:00

La storia straordinaria di una famiglia sopravvissuta allo tsunami che ha colpito l'oceano Indiano nel 2004. Maria, Henry e i loro tre figli iniziano un viaggio in Tailandia, ansiosi di trascorrere qualche giorno in un paradiso tropicale. La mattina del 26 dicembre, però, mentre Maria si sta rilassando con la famiglia ai bordi della piscina dopo aver celebrato il Natale, uno spaventoso boato si leva dal centro della terra: un gigantesco muro di acqua nera attraversa furiosamente la terra davanti all'hotel e si dirige verso di lei...
Basato su una storia vera, l'indimenticabile racconto di una famiglia intrappolata, insieme a migliaia di persone, nelle spire di una delle più grandi catastrofi naturali dei nostri tempi. Una vicenda terrificante, ma con inaspettate dimostrazioni di compassione, coraggio e pura gentilezza. Intimo, devastante e sconvolgente, un viaggio verso il centro del cuore umano.

Juan Antonio Bayona

Ewan McGregor, Naomi Watts

Spagna, USA

2012

Drammatico

114 min.

Anna Karenina

Venerdì 12, Sabato 13 Aprile - ore 21:00

1874. Energica e bella, Anna Karenina ha quello che tutti i suoi contemporanei aspirerebbero ad avere; è la moglie di Karenin, un ufficiale governativo di alto rango al quale ha dato un figlio, e la sua posizione sociale e reputazione a San Pietroburgo non potrebbe essere più alta. Anna si reca a Mosca dopo aver ricevuto una lettera da suo fratello, un dongiovanni di nome Oblonsky, che le chiede di raggiungerlo per aiutarlo a salvare il suo matrimonio con Dolly. In viaggio, Anna conosce la Contessa Vronsky e, alla stazione, suo figlio, l'affascinante ufficiale di cavalleria Vronsky. Quando Anna viene presentata a Vronsky, scoppia immediatamente una scintilla di reciproca attrazione che non potrà essere ignorata.
Raffinato, sontuoso e emozionante melò, ennesima, finalmente magnifica trasposizione del fluviale romanzo di Tolstoj, il nuovo film di Joe Wright (“Orgoglio e pregiudizio”, “Espiazione”) interpretato dalla affascinante Keira Knightley.

Joe Wright

Keira Knightley, Jude Law

Regno Unito, Francia

2012

Drammatico

130 min.

Noi siamo infinito

Venerdì 19, Sabato 20 Aprile - ore 21:00

Charlie, adolescente per nulla ordinario, al suo ingresso nelle scuole superiori, entra in un turbine di prime volte: la prima festa, la prima rissa, la prima cotta. Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, anche se timido e impopolare tra le ragazze, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti. Peccato che il segreto più grande sia nascosto proprio dentro di lui...
Acclamato dalla critica di tutto il mondo, un film che con sincerità irresistibile e nostalgia dolceamara restituirà a molti i brividi, le scoperte, il fervore degli anni più intensi e terribili che ogni persona deve affrontare, lasciarsi alle spalle e poi rimpiangere tutta la vita: gli anni dell'adolescenza.

Stephen Chbosky

Emma Watson, Paul Rudd

Usa

2012

Drammatico

103 min.

Il principe abusivo

Venerdì 26, Sabato 27 Aprile - ore 21:00

Letizia è la principessa di un regno lontano. Bionda e incantevole è trascurata dai sudditi e dai tabloid che non hanno mai dimenticato il fascino della madre e della nonna, regine della beneficenza. In soccorso della principessa accorre Anastasio, Ciambellano di corte esperto di etichetta e protocollo, il quale le suggerisce la strategia giusta per attirare l'attenzione della stampa: mostrarsi in pubblico con un plebeo, promettersi per finta e liberarsene a un passo dall'altare. Lo sposo promesso viene pescato in quel di Napoli e condotto nel Principato: Antonio De Biase, disoccupato, scroccone, ignaro delle buone maniere e dei piani del ciambellano. Tra gaffe esagerate e inchini mancati, Antonio altera i nobili equilibri e precipita castello e castellani nel caos...
Il film che a sorpresa ha sbancato i botteghini 2013, superando anche i milionari blockbuster americani, una divertente commedia scritta, diretta ed interpretata da Alessandro Siani (“Benvenuti al Sud”) che unisce gli elementi della commedia classica con la gestualità e il linguaggio partenopeo.

Alessandro Siani

Alessandro Siani, Christian De Sica, Sarah Felberbaum

Italia

2013

Commedia

97 min.

Il lato positivo

Venerdì 3, Sabato 4 Maggio - ore 21:00

Pat ha perso tutto: casa, lavoro, compagna. Dopo aver trascorso otto mesi in un istituto psichiatrico, si ritrova ad abitare nuovamente con sua madre e suo padre. Se Pat non ha perso il suo ottimismo, deciso a ricostruire la propria vita e a riconciliarsi con la sua ex-moglie i suoi genitori, invece, vorrebbero solo che rimettesse in piedi la propria vita. La situazione si complica quando Pat conosce Tiffany, una misteriosa ragazza che soffre a sua volta di problemi psichiatrici. Tiffany si offre di aiutarlo a riconquistare la sua donna, in cambio lui dovrà fare una cosa molto importante per lei. Ma nel mettere in atto il loro piano, il loro rapporto prende una piega inaspettata e nelle vite di entrambi si apre uno spiraglio di luce...
Vincitore del premio del pubblico al Toronto Film Festival ed Oscar 2013 a Jennifer Lawrence come migliore attrice protagonista, un film sulla preparazione alla vita che realizza in maniera stupefacente l'equilibrio tra dramma e commedia. Nel cast anche un imperdibile Robert De Niro.

David O. Russell

Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro

Usa

2012

Commedia

122 min.

La cuoca del presidente

Venerdì 10, Sabato 11 Maggio - ore 21:00

Hortense Laborie è una cuoca rinomata che vive nel Périgord. Con sua grande sorpresa, il Presidente della Repubblica la nomina responsabile della sua cucina personale all'Eliseo. Nonostante le gelosie degli chef che operano nelle cucine principali del Palazzo, Hortense riesce a imporsi grazie al suo carattere forte e alla sua tempra. La genuinità della sua cucina sedurrà in poco tempo il Presidente, ma quello che accade dietro le quinte, nelle stanze del potere, inizia a crearle alcuni ostacoli.
Ispirato alla vera storia di Danièle Delpeuch, cuoca anticonvenzionale che dall'ambiente rustico del suo agriturismo si ritrovò ad essere la cuoca personale del Presidente François Mitterrand per due anni all'Eliseo, una commedia incantevole, un inno alla cucina francese e ai sapori della sua tradizione.

Christian Vincent

Catherine Frot, Jean d'Ormesson

Francia

2012

Commedia

95 min.

Benvenuto Presidente!

Venerdì 17, Sabato 18 Maggio - ore 21:00

In un piccolo paesino di montagna vive un uomo dal nome impegnativo: Giuseppe Garibaldi, per tutti Peppino. È un uomo semplice, ama la pesca, gli amici ed ha un ottimismo indistruttibile. Un giorno accade una cosa incredibile, inaudita: Peppino viene eletto per sbaglio Presidente della Repubblica Italiana! Incapace di sottostare alle regole del protocollo, Peppino si abbatte con una ventata di anarchia e gioiosa follia sulle istituzioni in crisi. Riuscirà a conquistare il Paese sfiduciato ed il cuore della bella Janis, vice segretario generale della Presidenza della Repubblica, che tenta invano di imporgli il rigore istituzionale?
Claudio Bisio è il protagonista di una divertente commedia agrodolce, popolare e non populista, ambientata nel discusso e caldissimo scenario politico italiano.

Riccardo Milani

Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Beppe Fiorello

Italia

2013

Commedia

100 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top