Stagione 2009-2010

Altre proiezioni / altri eventi

Don Camillo

Martedì 16 Febbraio - ore 20:45

Brescello (Reggio Emilia) 1948: il parroco don Camillo e il sindaco del paese, il sanguigno Peppone battibeccano in continuazione. Mentre il sindaco è un comunista di quelli duri e puri, che guarda di traverso la chiesa e tutti i suoi rappresentanti e simboli come l’idealizzata madre Russia gli ha insegnato, dall’altra parte l’agguerrito don Camillo difende con le unghie e con i denti il suo essere l’ultimo baluardo di difesa contro l’orda di senzadio capeggiata dal suo rivale che vorrebbe ridurlo al silenzio su ogni questione.
Così ogni piccolo problema diventa l’occasione per i due di lasciarsi in ripicche e dispetti, vedi il battesimo del figlio di Peppone, un movimentato sciopero di mezzadri, o l’amore contrastato di due giovani che vedono i genitori su opposte fazioni.
INGRESSO LIBERO

Julien Duvivier

Fernandel, Gino Cervi

Italia / Francia

1952

Commedia

107 min.

Katyn

Marcoledì 17 Febbraio - ore 21:00

Il 17 settembre 1939 la Polonia viene invasa. Da ovest dalle truppe di Hitler e da est dall'Armata Rossa. 18.000 ufficiali dell'esercito, 230.000 soldati e 12.000 ufficiali di polizia vengono arrestati dai russi. Tutti i graduati vengono portati in campi di concentramento e nella primavera del 1940, su espresso ordine di Stalin, 15.000 di loro vengono uccisi e sepolti nella foresta vicino a Katyn. I tedeschi scopriranno le fosse nell'aprile del 1943 ma i russi scaricheranno su di loro la colpa del massacro. Solo nel 1990 per la prima volta ammetteranno la responsabilità.
Un film rigoroso a metà strada tra la rievocazione di un episodio storico di portata drammatica e la narrazione di una struggente vicenda familiare.
INGRESSO LIBERO

Andrzej Wajda

Maja Ostaszewska, Artur Zmijewski

Polonia

2007

Drammatico

117 min.

Il ritorno di Don Camillo

Giovedì 18 Febbraio - ore 20:45

Il sanguigno don Camillo, punito dalla curia per alcuni suoi comportamenti non proprio ortodossi, e per una gestione della parrocchia della sua Brescello all’insegna della quotidiana diatriba con il primo cittadino Peppone, si ritrova a predicare in una sperduta comunità montana, in cui tra freddo e desolazione rimpiange i tempi della scazzottate e dei diverbi con l’amico/nemico di sempre.
Anche a Brescello le cose non vanno meglio, Peppone si accorge ben presto che la mancanza di una voce contraria con cui confrontarsi, e della verace diplomazia di don Camillo nel calmare le acque nelle quotidiane dispute dei suoi concittadini, sta diventando un grosso problema. Quando una tragedia si affaccia all’orizzonte, don Camillo non mancherà di far ritorno e dare un mano al suo avversario di sempre per affrontare insieme i momenti di difficoltà
INGRESSO LIBERO

Julien Duvivier

Fernandel, Gino Cervi

Francia / Italia

1953

Commedia

117 min.

Don Camillo e L'onorevole Peppone

Martedì 23 Febbraio - ore 20:45


INGRESSO LIBERO

Il compagno Don Camillo

Giovedì 25 Febbraio - ore 20:45


INGRESSO LIBERO

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top