Questa settimana al VirtusCinema di Sommacampagna:

Venerdì 28, Sabato 29, Domenica 30 Ottobre - ore 21:00

Cafè society

di Woody Allen, con Jeannie Berlin, Steve Carell, Jesse Eisenberg.
USA 2016, Commedia, 96 min.

Nell'America degli anni '30 la società è in pieno fermento, specie quella che ruota attorno al mondo della letteratura, dell'arte e degli artisti, spesso riuniti attorno ad un cocktail a bordo piscina o a un café (“Café Society”, appunto). Un mondo affascinante e molto stimolante per un ragazzo in cerca di futuro come Bobby. Lasciata Manhattan e la sua famiglia, Bobby Dorfman giungerà nella scintillante Hollywood alla ricerca di un lavoro e con la volontà di costruirsi una posizione. Ma ad attenderlo, inaspettatamente, ci sarà il colpo di fulmine per l'affascinante Vonnie...
Woody Allen torna a guardare al passato come aveva già brillantemente fatto in “Midnight in Paris”. In “Café Society” si respira il fascino malinconico di “Radio Days” e la splendida fotografia del nostro Valerio Storaro dà all'ambientazione un tocco magico. I temi sono quelli da sempre cari al regista newyorkese: la religione, l'amore ed il senso dell'esistenza, affrontati ovviamente con la solita, geniale,irriverenza. “Café Society” è stato il film d'apertura dell'ultimo Festival di Cannes e si preannuncia essere un'altra imperdibile pellicola di un regista che, ad ottant'anni compiuti, continua (e probabilmente continuerà ancora) ad affascinarci e farci emozionare di fronte ad uno schermo.
commenta



Domenica 30 Ottobre - ore 14:30, 17:00

Angry birds - Il film

Animazione
USA 2016, Animazione, 97 min.

Perché i famosi pennuti sono così arrabbiati? Il film vuole finalmente dare una risposta a questo quesito che nasce dai piccoli schermi di un videogioco e che Rovio Entertainment e Sony Pictures Imageworks hanno deciso di portare al cinema. La storia vede come protagonista Red, un uccello che vive da solo come un eremita, scontroso ed emarginato, con la tendenza ad avere attacchi di rabbia. Un giorno il pennuto finisce in tribunale e viene condannato a seguire un corso di controllo della rabbia, dove incontra Chuck, Bomb e Terence. La situazione si fa interessante quando sull'isola dove vivono arrivano due maialini verdi che si spacciano come esploratori pacifici ma sui quali Red ha fin da subito dei dubbi.
“Angry Birds – Il Film” è una pellicola d'animazione ben riuscita, con una grafica notevole e una storia incredibilmente divertente e avvincente. I personaggi sono realizzati con estrema cura in ogni minimo particolare, grazie alla mano fantastica della nostra art director Francesca Natale. La sceneggiatura, pur restando fedele al videogioco, riesce a distaccarsene attraverso una trama avvincente, divertente e ricca di spunti di riflessione. Il film alterna infatti scene dove la risata è assicurata al 100%, ad altre che invitano a riflettere sull'importanza di non perdere mai la fiducia in se stessi e nel prossimo.
commenta



Mercoledì 2 Novembre - ore 21:00

Lumière! La scoperta del cinema

di Thierry Frémaux, con la voce narrante di Valerio Mastandrea.
Francia 2015, Documentario, 93 min.

Primo appuntamento della Rassegna “Il cinema ritrovato”, in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna.
Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla, raccontarla. Città, paesaggi, uomini, donne, bambini, animali, il lavoro, il gioco, il mare, la folla, la solitudine: la bellezza luminosa e potente di queste vedute lascia ancora senza fiato. Messa in scena, travelling, trucchi, remake: i fratelli di Lione hanno inventato il cinematografo e stanno inventando il cinema.
Commentati dalla voce narrante di Valerio Mastandrea, 114 film realizzati tra il 1895 e il 1905, i pochi che tutti conoscono (l'uscita dalle officine, l'arrivo del treno, l'innaffiatore innaffiato, tutta Parigi ai nostri piedi salendo sulla torre Eiffel) e tante gemme sconosciute, vengono presentati per la prima volta nel nuovissimo restauro digitale curato da Thierry Frémaux su un progetto di Bertrand Tavernier, Institut Lumière di Lione e Sortie d'usine productions.
In prima visione assoluta per Verona e provincia, un'opera che nessun vero amante del cinema che si consideri tale può mancare.
commenta


Vieni a visitarci sul sito per guardare i trailer, scaricare le schede dei film, accedere ai siti ufficiali o lasciare un commento.

____________________________________________________________________

VirtusCinema Sommacampagna
Via Ospedaletto 4
37066 Sommacampagna, Verona
Tel. 349 77 95 283 -- 338 26 22 057
http://www.virtuscinema.it
____________________________________________________________________