Film / altri eventi

Roma [IN SPAGNOLO, SUB ITA]

Martedì 5, Mercoledì 6 Febbraio - ore 21:00

1970. Roma è un quartiere medioborghese di Città del Messico che affronta una stagione di grande instabilità economico-politica. Cleo è la domestica di origine india che accudisce una famiglia benestante formata da marito, moglie, nonna, quattro figli e un cane, una famiglia di discendenza spagnola che frequenta gringos altolocati. I compiti della giovane domestica non finiscono mai, e passano dal dare il bacio della buonanotte ai bambini al ripulire la cacca del cane dal cortiletto di ingresso della casa. Perché nel Messico dei primi anni Settanta tutto coesiste: la nuova ricchezza come gli escrementi degli animali da cortile, il benessere ostentato dei padroni e la schiavitù “di nascita” dei nullatenenti. Tutto convive in un sistema contradditorio in cui le tensioni sociali non tarderanno a farsi sentire, catapultando il recupero delle terre espropriate in cima all'agenda dei politici in cerca di consensi.
Vincitore del Leone d'oro all'ultimo festival del cinema di Venezia e candidato a ben 10 premi Oscar®, arriva nelle sale (nonostante fosse stato in origine pensato unicamente per la distribuzione sulla piattaforma Netlfix, che lo ha prodotto) il capolavoro di Alfonso Cuarón, un ritratto di una dignità umana così profonda e inalienabile da trasformare ogni cosa in straziante bellezza.
PROIEZIONE IN LINGUA ORIGINALE (SPAGNOLO) CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO

Alfonso Cuarón

Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Diego Cortina Autrey

Messico, USA

2018

Drammatico

135 min.

Associazione lantenamagica | via Ospedaletto 4, 37066 Sommacampagna VR | C.F. 93144790230   P.I. 03167490238

Questo sito utilizza cookie

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Back to top