Questa settimana al VirtusCinema di Sommacampagna:

Venerdì 10, Sabato 11, Domenica 12 Marzo - ore 21:00

Jackie

di Pablo Larraìn, con Natalie Portman, Peter Sarsgaard, Greta Gerwig.
USA, Cile 2016, Biografico, 91 min.

Candidato a 3 premi Oscar, tra cui quello di Miglior Attrice Protagonista per Natalie Portman.
Jacqueline Kennedy aveva solo 34 anni quando suo marito venne eletto Presidente degli Stati Uniti. Elegante, piena di stile ed imperscrutabile, divenne immediatamente un'icona in tutto il mondo, una delle donne più famose di tutti i tempi. Il suo gusto nella moda, negli arredi e nelle arti divenne per molti un modello da imitare. Poi, il 22 Novembre 1963, durante un viaggio a Dallas per la sua campagna elettorale, John F. Kennedy venne assassinato e l'abito rosa di Jackie si macchiò di sangue. Quando Jackie salì sull'Air Force One per tornare a Washington, il suo mondo - così come la sua fede - erano andati in pezzi. Sotto choc e sconvolta dal dolore, nel corso della settimana successiva fu costretta ad affrontare momenti che non avrebbe mai immaginato di dover vivere..
A breve distanza dall'eccellente Neruda, il regista cileno Pablo Larrain ci propone un'altra biografia. Fuori dagli standard, lontano dal “suo” Cile. Protagonista assoluta della pellicola Jacqueline Kennedy, l'azione incentrata sui pochi giorni successivi al delitto del marito a Dallas. L'interpretazione di Natalie Portman è sublime, con la macchina da presa che la segue ovunque e che è perfetta nel conferire al suo personaggioun'espressione al contempo risoluta e smarrita. Una "first lady" d'acciaio ma anche glamour. Una donna che da sola fu in grado di creare un mito.
commenta



Domenica 12 Marzo - ore 14:30, 17:00

Ballerina

Animazione.
Francia, Canada 2016, Animazione, 89 min.

Ballerina è la storia di una bambina, Félicie, che sogna di lasciare l'orfanotrofio dove vive per raggiungere la scuola di danza dell'Opéra e diventare una grande ballerina. Con l'aiuto del suo amico Victor, con cui trasforma in gioco le giornate tristi, riesce ad organizzare una fuga rocambolesca in stile Indiana Jones. La loro meta è Parigi, dove proveranno a realizzare i loro sogni: per Félicie far parte delle “petit rats” (le piccole allieve) della scuola di danza dell'Opéra, mentre per Victor trasformarsi in un brillante inventore. La piccola orfana è pronta a tutto pur di far parte della prestigiosa scuola di danza, ottenere una parte importante e ballare a fianco di una famosa Etoile.
“Ballerina” è un film dedicato ai grandi sognatori, ai ribelli, a chi ancora crede che avere passione e cuore possa fare la differenza nelle grandi sfide della vita. “Ballerina” è un film per bambini, ma anche per tutta quella generazione che ha ballato sulle note di “What a feeling” e consumato il VHS di “Flashdance” per rivedere fino allo sfinimento la coreografia trascinante e ribelle di Alex durante il suo provino. Ma prima di tutto “Ballerina” è una pellicola d'animazione che esalta il fascino, l'eleganza, l'energia e il rigore della danza classica.
commenta



Mercoledì 15 Marzo - ore 21:00

Silence

di Martin Scorsese, con Andrew Garfield, Adam Driver, Liam Neeson.
USA 2016, Drammatico, 161 min.

Martin Scorsese porta nelle sale l'opera che ha sognato di realizzare per ventotto anni, e il suo film riflette la consapevolezza e la gradualità di una lunga riflessione sulla spiritualità, sull'identità culturale e sulla vita.
L'ultima pellicola del pluripremiato regista newyorkese di origini italo-americane, racconta la storia di due missionari portoghesi che nel XVII secolo intraprendono un lungo viaggio irto di pericoli per raggiungere il Giappone, alla ricerca del loro mentore scomparso, padre Christovao Ferreira, e per diffondere il cristianesimo. Nato da una sceneggiatura scritta dallo stesso Scorsese con Jay Cocks, il film, basato sul romanzo di Shusaku Endo del 1966, esamina il problema spirituale e religioso del silenzio di Dio di fronte alle sofferenze umane.
“Silence” è sicuramente il progetto più vagheggiato, sofferto, vicino al cuore di un ex seminarista che anziché sacerdote divenne uno dei più importanti cineasti di tutti i tempi. Non è un'opera che susciterà gli entusiasmi di un grande pubblico come quello che ha amato l'amorale e dionisiaco "The Wolf of Wall Street“: ”Silence" è qualcosa in più che un film ambizioso, è impegnativo, doloroso, personale, quasi un esercizio di ascetismo cinematografico. Ma è anche un film di una bellezza abbacinante e assolutamente ammirevole anche nella qualità e nella sincerità della sua ricerca spirituale.
commenta


Vieni a visitarci sul sito per guardare i trailer, scaricare le schede dei film, accedere ai siti ufficiali o lasciare un commento.

____________________________________________________________________

VirtusCinema Sommacampagna
Via Ospedaletto 4
37066 Sommacampagna, Verona
Tel. 349 77 95 283 -- 338 26 22 057
http://www.virtuscinema.it
____________________________________________________________________