Questa settimana al VirtusCinema di Sommacampagna:

Venerdì 11, Sabato 12, Domenica 13 Marzo - ore 21:00

L'abbiamo fatta grossa

di Carlo Verdone, con Carlo Verdone, Antonio Albanese, Anna Kasyan.
Italia 2016, Commedia, 112 min.

Carlo Verdone e Antonio Albanese. Una coppia che non poteva non regalarci una commedia piena di divertenti guai, fantastiche gag e un finale imprevedibile. Albanese interpreta Yuri, un attore di teatro che, traumatizzato dalla separazione con la moglie, non riesce più a ricordare le battute in scena. Ossessionato dal pensiero di cercare le prove dell'infedeltà dell'ex-consorte, assume Arturo (Carlo Verdone) credendolo un capacissimo investigatore privato. In realtà Arturo, che vive a casa di una sua vecchia zia vedova, non ne combina una giusta. Durante le varie ricerche e appostamenti i due, per errore, entrano in possesso di una valigetta che contiene 1 milione di euro. Questo misterioso evento sarà per Yuri e Arturo l'inizio di una serie di avventure a dir poco rocambolesche...
Carlo Verdone torna al cinema con un altro piacevole film che ha tutte le carte in regola per essere un successo. La pellicola segna anche la prima collaborazione dell'attore-regista romano con Antonio Albanese. Un incontro che ha dato vita a due personaggi esilaranti, che sembrano molto diversi e distaccati ma tra i quali, complici le poco edificanti vicende professionali e sentimentali e un'improvvisa avventura nella quale rimangono entrambi invischiati, nasce un indelebile legame. Il finale sarà in questo, stando alle parole dello stesso regista, a dir poco emblematico.
commenta



Domenica 13 Marzo - ore 14:30, 17:00

Zootropolis

Animazione Disney.
USA 2016, Commedia, DURATAINMINUTI min.

Si può diventare ciò che si vuole essere o invece si è prigionieri delle costrizioni biologiche e delle convenzioni sociali che decidono per noi? Sono questi gli interrogativi che si pone Zootropolis, il 55° lungometraggio della Disney. Zootropolis è una moderna metropoli molto diversa da qualsiasi altro luogo. Composta da quartieri differenti tra di loro come l'elegante Sahara Square e la gelida Tundratown, la città accoglie animali di ogni tipo. Dal gigantesco elefante al minuscolo toporagno, tutti vivono insieme serenamente, a prescindere dalla razza a cui appartengono. Zootropolis è anche la meta del trasferimento di Judy, coniglietta di campagna che anela a diventare una poliziotta-detective. Ben presto però Judy scoprirà che le cose non sono come se le immaginava: il suo capo la relega infatti a dirigere il traffico perché da sempre il ruolo a cui lei aspira è svolto solo da maschi predatori o grossi animali. Decisa comunque a dimostrare il suo valore, Judy si lancia nella risoluzione di un misterioso caso per cui dovrà lavorare al fianco di una volpe loquace e truffaldina di nome Nick Wilde.
Zootropolis segna il ritorno degli animali antropomorfi e analizza il complesso rapporto tra uomo e società in modo leggero ma efficace, grazie anche a un plot intrigante e a un comparto tecnico d'eccellenza. Zootroplis non è solo un semplice film d'animazione per ragazzi ma una divertente commedia action che stupirà tutti.
commenta



Mercoledì 16 Marzo - ore 20:30

Io sto con la sposa

di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry, con Tasneem Fared, Abdallah Sallam, MC Manar Manar
Italia, Palestina 2014, Docu-fiction, 89 min.

In collaborazione con l'Associazione Créa di Custoza, ospiteremo il terzo incontro di "Migranti 2016 - Scappare dalla guerra", la rassegna dedicata a tutti i popoli che sono in cammino, che quest'anno è giunta alla Settima Edizione.
Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Milano cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guerra e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia. Per evitare di essere arrestati come contrabbandieri però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio coinvolgendo un'amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati. Così mascherati, attraverseranno mezza Europa, in un viaggio di quattro giorni e tremila chilometri. Un viaggio carico di emozioni che altro non è che il racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013.
Da un sentimento di solidarietà e vicinanza personale, “Io sto con la sposa” porta ad una chiamata, alla responsabilità collettiva. Chi non vuole morti stia dalla parte della sposa, dalla parte di chi abbatte i confini. Di chi si è tirato a lucido, ha comprato un abito da matrimonio ed è partito verso l'ignoto. Scommessa vinta, ma solo per i veri sognatori. E una promessa degli autori: "C'è un'Europa sconosciuta. Un'Europa transnazionale, solidale e goliardica che riesce a farsi beffa delle leggi e dei controlli della Fortezza". Loro l'hanno incontrata. INGRESSO LIBERO
commenta


Vieni a visitarci sul sito per guardare i trailer, scaricare le schede dei film, accedere ai siti ufficiali o lasciare un commento.

____________________________________________________________________

VirtusCinema Sommacampagna
Via Ospedaletto 4
37066 Sommacampagna, Verona
Tel. 349 77 95 283 -- 338 26 22 057
http://www.virtuscinema.it
____________________________________________________________________