Questa settimana al VirtusCinema di Sommacampagna:

Venerdì 10, Sabato 11, Domenica 12 Aprile - ore 21:00

Maraviglioso Boccaccio

di Paolo Taviani, Vittorio Taviani, con Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini.
Italia 2015, Drammatico, 120 min.

Nel 1348, mentre la peste infuria a Firenze, dieci giovani si riuniscono in una casa di campagna e per dieci giorni si raccontano storie d'amore, di sesso, di burle clamorose, nell'intento di scacciare la paura della malattia e della morte. Prendono così vita sullo schermo alcune delle più celebri le novelle boccaccesche, nelle quali i ruoli principali sono affidate ad alcuni volti noti del cinema giovane contemporaneo. Così Kim Rossi Stuart brilla per ironia ed espressività teatrale nell'episodio dedicato a Calandrino, Riccardo Scamarcio risulta involontariamente comico e sopra le righe, Lello Arena risulta un magnifico padre geloso della figlia...
Paolo e Vittorio Taviani adattano il Decamerone di Boccaccio alle esigenze del Ventunesimo secolo, affrontando di petto, ma senza dimenticare il sorriso, il timore che attanaglia l'esistenza dei giovani (italiani) contemporanei. Un'opera divertente ed encomiabile grazie alla consumata abilità narrativa e poetica dei due registi-sceneggiatori.
commenta



Mercoledì 15 Aprile - ore 21:00

Metropolis

di Fritz Lang, con Gustav Fröhlich, Brigitte Helm, Alfred Abel.
Germania 1927, Fantascienza, 149 min.

Sesto ed ultimo appuntamento per il 2015 della nuova rassegna "Il Cinema Ritrovato al cinema - Classici restaurati in prima visione".
Nel 2026 la popolazione vive in una megalopoli su due diversi livelli. In alto i ricchi conducono la loro lussuosa vita, nei sotterranei gli operai lavorano come schiavi. Un giorno questi ultimi vengono però incitati alla rivolta da un robot femmineo che riproduce le fattezze di una di loro, la mite e pia Maria. L'ha costruito uno scienziato al servizio dei padroni che vuole vendicarsi del potente John Fredersen, dominatore della città. La rivolta provoca un'inondazione che colpisce i quartieri operai finché, sollecitato da Maria, Freder, figlio di Fredersen, fa da mediatore tra padroni e operai... 
Uno dei risultati più importanti del periodo del muto, un film talmente visionario e arrabbiato da risultare di maggiore impatto oggi rispetto all'epoca in cui venne girato. Dopo l'ultimo ritrovamento in Argentina di nuove sequenze del film, il restauro di Metropolis presenta finalmente la versione più completa esistente oggi del capolavoro di Fritz Lang, dopo le infinite mutilazioni subite fin dalla sua prima uscita, nel gennaio del 1927. Per l'occasione, Metropolis torna in sala con le musiche originali per orchestra composte da Gottfried Huppertz.
commenta


Vieni a visitarci sul sito per guardare i trailer, scaricare le schede dei film, accedere ai siti ufficiali o lasciare un commento.

____________________________________________________________________

VirtusCinema Sommacampagna
Via Ospedaletto 4
37066 Sommacampagna, Verona
Tel. 349 77 95 283 -- 338 26 22 057
http://www.virtuscinema.it
____________________________________________________________________